Innovators Factory: il programma di Seedble per gli Innovation Specialist

Innovation Specialist: come funziona il programma Innovators Factory di Seedble



Formare gli innovatori del futuro. È questo il proposito di Innovators Factory, il programma intensivo di Seedble nato per selezionare i migliori talenti nel campo del Digital & Innovation e proiettarli nel mondo del lavoro

30 Set 2021


L’innovazione è pane quotidiano per Seedble, PMI innovativa che lavora con le aziende per individuarne i bisogni e disegnare sulla base di essi i percorsi e le soluzioni di innovazione più adatti ed efficaci. Abbiamo di recente parlato di Coalescence Innovation, la proposta dei suoi fondatori Andrea Solimene e Giovanni Tufani che coniuga Open Innovation e Social Innovation.

Ma l’innovazione passa prima di tutto dalle persone e dalle loro competenze, ed è per questo motivo che nasce Innovators Factory.

Il programma, che ha visto la sua prima edizione svolgersi a luglio e si ripeterà con la seconda il 22-27 novembre, consiste in 5 giorni di formazione intensiva per preparare i candidati al ruolo di Innovation Specialist, con il supporto di ben 10 mentor con cui confrontarsi.

Non solo un’opportunità per futuri specialisti dell’innovazione, ma anche per le aziende: Innovators Factory è infatti aperto a nuovi partner interessati a trovare ed inserire in organico candidati di valore.

Innovators Factory, il programma per formare gli Innovation Specialist

Ma chi è l’Innovation Specialist e perché dovrebbe essercene almeno uno in ogni azienda?

In parole povere, è un giovane professionista dell’innovazione che si inserisce in modo trasversale nell’organizzazione dell’azienda. Si tratta di quella figura che, secondo Lucia Goracci, Innovation Advisor in Seedble e Responsabile del progetto, “riesce a cogliere in anticipo i segnali di evoluzione in un settore. Appassionato di tecnologia e trend emergenti, individua le migliori soluzioni per affrontare nuove sfide. Ha il potere di innescare il cambiamento in ogni team”.

Il suo ruolo è sinergico e di supporto a quello di un’altra figura che sta emergendo di recente, quella dell’Innovation Manager. In particolare, è compito dell’Innovation Specialist:

  • Supportare le decisioni del Management e in particolare del CIO o Innovation Manager
  • Gestire le attività di scouting di soluzioni innovative e startup
  • Promuove la formazione di tutti i team sul tema innovazione e stimolare la creatività dei colleghi
  • Facilitare la ridefinizione dei processi aziendali in chiave innovativa
  • Promuovere e gestire challenge interne, hackathon, progetti di Open Innovation e laboratori di idee

L’innovation specialist è una figura emergente di grande importanza per l’innovazione delle aziende, grazie al suo ruolo trasversale che permette di guidare le attività verso un flusso di cambiamento, minimizzando gli attriti, e grazie al suo importante compito di formazione e reskilling continuo del personale.

Innovators Factory, come funziona il percorso

Innovators Factory consiste in 5 giorni di formazione intensiva in cui un team di mentor esperti del settore si adopera per fornire ai giovani talenti selezionati conoscenze e competenze di base su temi come Open Innovation, Digital Transformation, Marketing & Communication e tanti altri.

Il percorso non è limitato alla teoria, ma include 5 sfidanti project work – uno per ogni giornata di formazione – con cui acquisire competenze concrete e sperimentare da subito cosa vuol dire essere un Innovation Specialist.

Per garantire il miglior livello di formazione e assicurare a tutti i partecipanti l’attività di placement al termine della Factory, il programma è a numero chiuso e aperto a soli 10 candidati, selezionati tramite tre step: la candidatura, da effettuare tramite form sul sito, la Challenge, che consiste nel risolvere un project work che testa la predisposizione all’innovazione, la selezione finale tramite colloquio motivazionale.

Tutti i partecipanti hanno diritto a una borsa di studio a copertura totale delle spese della masterclass, dal valore di 3000 euro.

Questo il link per iscriversi alla prossima edizione della masterclass, che si terrà in presenza*, a Roma, dal 22 al 27 Novembre.

Innovators Factory per le aziende: un canale di recruiting innovativo

Innovators Factory è inoltre aperto a nuovi partner interessati ad unirsi al progetto, e sostenere la formazione dei futuri Innovation Specialist, garantendosi diritto di “prelazione” sui candidati più promettenti.

Un canale di recruiting alternativo alle offerte di lavoro tradizionali, spesso inefficaci: secondo uno studio della società di head hunting “RicercaMy”, la maggior parte delle aziende trova talenti da inserire in organico affidandosi al passaparola, e solo il 10% dei candidati accede alla selezione tramite agenzie o offerte di lavoro classiche.

Perché diventare partner?

Al di là dell’innegabile ritorno di immagine derivante dall’investimento in un’iniziativa ad alto impatto sociale, a seconda degli obiettivi dell’azienda, Innovators Factory offre tre diverse opzioni di collaborazione:

Entry Partner

In quanto sponsor della Factory, questo livello permette di ottenere visibilità per il proprio brand tramite i materiali di comunicazione del programma.

Master Partner

Oltre ai vantaggi di branding, l’opzione Master Partner dà diritto al recruiting su misura realizzato dal team di coach della Innovators Factory. Un’opzione che permette non solo di risparmiare tempo, ma anche di assicurarsi candidati di qualità, altamente profilati grazie alle competenze e all’esperienza nel campo del team Seedble.

Enterprise Partner

Infine, gli Enterprise Partner hanno occasione, in addizione a tutto il resto, di personalizzare un’intera edizione della Factory a seconda dei propri obiettivi, a partire dallo screening dei candidati fino alla loro formazione, con la possibilità di proporre alla classe casi pratici basati sulle esigenze della propria azienda, così da ottenere proposte di soluzioni innovative da parte dei giovani talenti dell’innovazione.

Clicca qui per scoprire come diventare partner

 

*Salvo diverse disposizioni locali o nazionali relative all’emergenza sanitaria Covid-19