I 3 ingredienti necessari per creare un grande prodotto | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SOLUZIONI & APPLICAZIONI

I 3 ingredienti necessari per creare un grande prodotto

di Nicola Mattina

30 Mag 2018

Esiste una ricetta per ideare, progettare, realizzare e vendere prodotti di successo? Si fa fatica a orientarsi fra le numerose risposte date nel corso del tempo. Ho cercato di fare una sintesi in un modello, che tre ingredienti fondamentali. Ecco quali sono.

Esiste una ricetta per ideare, progettare, realizzare e vendere prodotti di successo? È una domanda che si sono posti in molti e, negli ultimi 20 anni, startup, aziende consolidate e consulenti hanno affrontato il tema da molti punti di vista differenti e hanno costruito diversi modelli.

Ho speso gli ultimi tre anni ad utilizzarli, approfondirli teoricamente e insegnarli. Nel corso della mia ricerca, mi sono reso conto che studenti, imprenditori e professionisti del marketing fanno fatica a orientarsi nella lista di metodi e processi: human centerd design, design thinking, lean startup, customer development, growth hacking… Qual è il metodo magico? Che cosa devo imparare per migliorare la mia capacità di inventare nuovi prodotti che la gente vuole acquistare?

Ho cercato di sintetizzare il risultato della mia ricerca in un modello che aiuti chi vuole innovare a seguire un percorso disciplinato che fa riferimento a quanto c’è di meglio nei diversi metodi usari da designer, imprenditori e marketer. Ho presentato per la prima volta il mio modello nel corso di un seminario organizzato dall’Art Directors Club of Europe e la PiSchool a Barcellona alcune settimane fa.

Questo è il video dell’intervento:

I TRE INGREDIENTI DEI GRANDI PRODOTTI

In sintesi, la mia tesi è che vi siano essenzialmente tre grandi ingredienti che facilitano la creazione di grandi prodotti:

  1. Cinque pattern, ossia:
    a) semplificazione di un Job to be Done
    b) posizionamento chiaro
    c) messa in discussione dei modelli di business
    d) iper-personalizzazione
    e) predisposizione alla sperimentazione
  2. un processo evolutivo che si articola in:
    a) processo evolutivo (progressive fit) che attraversa tre stadi ossia problem-solution fit, product-market fit e business-market fit;
    b) il wonder-learn loop.
  3. l’uso consapevole di marketing technology stack e dei dati che è possibile raccogliere lungo il processo

Nicola Mattina
Imprenditore e co-founder di Stamplay

Articoli correlati