HR Tech, Paola Boromei: "Così in Snam usiamo la tecnologia per una cultura più aperta" | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ECONOMYUP TV

HR Tech, Paola Boromei: “Così in Snam usiamo la tecnologia per una cultura più aperta”

09 Ago 2018

“L’HR Tech garantisce maggiore apertura, trasparenza e flessibilità in azienda”, spiega in questo video Paola Boromei, Executive Vice President Human Resources e Organization SNAM. E illustra i progetti della società in questo settore: dall’open innovation alla formazione digitale

“Per noi HR Tech significa vincere la sfida di una cultura aziendale più aperta e trasparente”: lo dice Paola Boromei, Executive Vice President Human Resources e Organization SNAM in questo video. Intervistata nell’ambito di HR Tech, evento organizzato da  growITup (piattaforma che punta a connettere il mondo corporate con le startup, nata su iniziativa di Cariplo Factory), Boromei illustra le attività messe in campo dalla società nell’ambito della tecnologia applicata alle risorse umane.

Si va dai 1400 IPad in dotazione alla forza operativa nell’ambito del progetto Smart Gas a una piattaforma di open innovation  per stimolare la creatività fino alla formazione digitale per i dipendenti. Da un anno, infatti, è attivo lo Snam Institute, una academy interna. “Eroga 70mila ore di formazione all’anno, con 30 ore di formazione a persona e con una penetrazione di quasi l’80%. E’ uno strumento per digitalizzare le persone e creare maggiore apertura e flessibilità” dice Paola Boromei.

Articoli correlati