Gasperini (EY): "Industry convergence, ecco come crescere facendo felici i clienti" | Economyup

EY CAPRI / VIDEO

Gasperini (EY): “Industry convergence, ecco come crescere facendo felici i clienti”



La collaborazione tra settori economici tradizionalmente separati aiuta ad offrire al consumatore, sempre più “nomade” e propenso al cambiamento, un’offerta a 360 gradi, come spiega Fabio Gasperini, Italy Financial Services Advisory Leader di EY. Un tema di cui si parlerà al prossimo DIgital Summit di Capri

18 Set 2017


Si sta sviluppando un ecosistema digitale che si nutre di connessioni fra settori tradizionalmente separati con il fine ultimo di mettere al centro il cliente. E’ la industry convergence, un tema di cui si parlerà al EY Capri Digital Summit dal 4 al 6 ottobre prossimi. In particolare l’argomento sarà trattato il 5 ottobre, a partire dalle ore 9.00, nell’ambito di un panel intitolato “Digitale – Le nuove frontiere dell’ecosistema“, coordinato da Fabio Gasperini, Italy Financial Services Advisory Leader, EY e dal professor Giuliano Noci, Prorettore del Polo territoriale cinese, Politecnico di Milano. Interveranno con dei keynote speeches Arnaud de Puyfontaine, Presidente di Tim, Jeffrey Hedberg, Ceo di Wind Tre, e Naguib Sawiris, Presidente di Orascom TMT Investments.

In questo video Fabio Gasperini spiega che la industry convergence è un modo per soddisfare il cliente, che “vuole interagire contemporaneamente con più operatori economici per avere una risposta a 360 gradi”. Oggi il consumatore è “nomade” e la sua propensione al cambiamento esula dai paradigmi tradizionali. “L’arroganza del successo – prosegue Gasperini – può illudere le imprese che quello che hanno fatto oggi varrà domani, ma non si può più pensare di operare nella propria comfort zone. E’ per questo che bisogna propendere all’innovazione: per mantenere il vantaggio competitivo”.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation