Disruptor Challenge, il 25 gennaio la finale del contest per studenti di University2Business | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

EVENTI INNOVAZIONE

Disruptor Challenge, il 25 gennaio la finale del contest per studenti di University2Business



Si conclude con la premiazione presso il Polihub a Milano il concorso che punta a stimolare l’imprenditorialità degli universitari. I partecipanti si sono sfidati in 8 contest su 4 ambiti tecnologici organizzati in collaborazione con Enel, Generali, Gi Group, Telepass. Ecco il programma dell’evento e come partecipare

16 Gen 2019


Sta per concludersi la prima edizione del Disruptor Challenge di University2Business, il contest per stimolare l’imprenditorialità degli studenti universitari: la proclamazione dei vincitori avverà il 25 gennaio alle ore 15.00 presso l’incubatore universitario Polihub (via Durando 39, Milano).  Nel corso dell’evento i migliori candidati al contest presenteranno il proprio progetto davanti alla giuria e alle aziende partner, e saranno premiati. L’ incontro sarà anche l’occasione per scoprire la storia di alcune startup di successo fondate da studenti universitari. Interverranno tra gli altri Alessandro Cadoni, cofounder di Friendz, la startup che sta rivoluzionando il digital marketing, Gabriele Giugliano, CEO & Co-Founder di Tutored, piattaforma per aiutare gli studenti a superare gli esami, e Filippo Piatti, cofounder di Artiness Reality, startup che sviluppa futuristiche tecnologie olografiche 4D per la medicina. Si può partecipare gratuitamente alla giornata compilando questo form.

Disruptor Challenge, 8 contest su 4 ambiti tecnologici

A fine 2018 University2Business, la piattaforma del Gruppo Digital360 (di cui fa parte anche EconomyUp) che facilita l’incontro tra gli studenti universitari e il mondo delle imprese, ha lanciato Disruptor Challenge, call che si è chiusa il 10 dicembre. Si è trattato di una competizione multi-settoriale sui temi caldi della trasformazione digitale, dedicata proprio agli studenti universitari e neolaureati, che hanno potuto sfidarsi in 8 contest su 4 diversi ambiti tecnologici e settoriali. I contest sono stati realizzati in collaborazione con Enel per l’ambito energia, Generali Italia per le assicurazioni, Gi Group per il lavoro, Telepass per la Smart Mobility Facebook in qualità di social media partner.

Disruptor Challenge U2B: Telepass cerca idee per la smart mobility con il crowdsourcing universitario

 

Disruptor Challenge, il programma della premiazione

La partecipazione a Disruptor Challenge dà la possibilità di concorrere a diversi premi e di gareggiare per la vittoria finale presentando le proprie idee durante l’evento conclusivo del 25 gennaio. I finalisti potranno presentare il proprio progetto al management delle aziende partner, dando visibilità alle proprie competenze e capacità. Avranno accesso a un abbonamento Premium Pass alla piattaforma Osservatori.net del Politecnico di Milano, con ricerche, dati ed eventi sui temi dell’innovazione digitale di maggiore interesse. Inoltre, riceveranno device tecnologici di ultima generazione come Oculus Go Facebook per il vincitore di ogni categoria Future Vision e Smart Watch Tic Watch per ogni categoria Business Idea. Ecco il programma della giornata.

AGENDA

15.00
Registrazione e welcome coffee
15.30
Benvenuto e Introduzione all’evento
Stefano MainettiCEO Polihub
Andrea RangoneCEO Digital360
16.40
Pitch finalisti
Conducono
Emil AbirascidDirettore Startupbusiness
Giovanni IozziaDirettore Economyup
Challenge Human & Machine Interaction
Introduce Marco Siciliano, Senior Manager, Accenture
Challenge Energy
Introduce Marco Moretti, Head of Innovation Lab, Enel
Challenge Insurance
Introduce Generali Italia
Challenge Work
Introduce Chiara Bugini, Candidate Management Expert, GI Group
Challenge Mobility
Introduce Telepass
17.00

Studenti & startup: storie di startup fondate da studenti

Alessandro Cadoni, co-founder Friendz
Friendz, la startup che sta rivoluzionando il digital marketing trasformando ogni persona nel testimonial di un brand
Gabriele Giugliano, CEO & Co-Founder, Tutored
Tutored, la piattaforma social creata da studenti per aiutare altri studenti a superare con successo i loro esami e ottenere il primo stage o lavoro
Filippo Piatti, co-founder, Artiness Reality
Artiness, altissima tecnologia di realtà aumentata e olografia in 4d per la medicina
17.30
Proclamazione vincitori overall e consegna premi
18.00
Chiusura dei lavori e aperitivo