Digital360 Hub, nasce la piattaforma di marketing B2B per le tech company | Economyup

TRASFORMAZIONE DIGITALE

Digital360 Hub, nasce la piattaforma di marketing B2B per le tech company



La nuova piattaforma del gruppo Digital360 è un “motore” tecnologico di digital marketing e lead generation rivolto alle oltre 30mila imprese tech italiane. “Vogliamo rafforzare la nostra missione”, spiega il CEO Andrea Rangone. “Agire da match-making per fare incontrare la domanda e l’offerta di innovazione digitale”

29 Giu 2018


Si chiama Digital360 Hub la nuova iniziativa del Gruppo Digital360. È un “motore” tecnologico di digital marketing e lead generation rivolto alle oltre 30mila imprese tech italiane. Una piattaforma che punta su contenuti professionali realizzati seguendo le più recenti tecniche di content marketing per attrarre lettori interessati, e che utilizza le più avanzate tecnologie di marketing automation per selezionare i potenziali clienti in base ai loro interessi.

Che cos’è e a chi si rivolge Digital360 Hub

L’iniziativa del gruppo guidato dall’AD Andrea Rangone, unica in Italia, mette a sistema gli asset e le competenze professionali del gruppo Digital360 per proporre al mercato ICT un servizio innovativo e personalizzato, in grado di rafforzare il brand e il posizionamento agli occhi del mercato e accelerare la crescita, aumentando in definitiva le opportunità di business.

L’hub nasce dalla presa di coscienza che lo scenario in cui operano le aziende del settore ICT si è radicalmente trasformato nell’arco di pochi anni in Italia come all’estero, mettendo sotto pressione in particolare i marketing manager. Le tecniche tradizionali, valide fino a pochi anni fa, mostrano i loro limiti, tanto che nella gran parte delle organizzazioni il top management e i dipartimenti vendite non sono soddisfatti dei risultati ottenuti dal marketing. Secondo un’analisi Forrester, il 92% dei responsabili marketing a livello globale in ambito B2B dichiara di avere forti necessità di incrementare il ritorno degli investimenti effettuali (ROI) e l’efficacia delle campagne.

Tutto ciò perché si è ribaltato il paradigma nella relazione fra chi acquista e chi vende. Con l’avvento del digitale e il moltiplicarsi dei canali informativi, web, social network e mobile, è infatti completamente cambiato il processo d’acquisto, e non solo – come molti credono – nel mondo consumer. Anche nel B2B, infatti, i buyer dedicano ormai circa il 70% del loro tempo ad attività di informazione e selezione in Rete. Solo alla fine di questa lunga fase contattano o ricevono di persona un venditore. Ecco perché il Content Marketing è salito alla ribalta.

Digital360 Hub, una piattaforma per mettere in contatto gli attori del mercato digitale

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

«Digital360 HUB riflette il DNA del Gruppo, che vuole sempre guardare in avanti, cercando di cavalcare i cambiamenti in atto, anzi di anticiparli – afferma Andrea Rangone, CEO del Gruppo Digital360 -. L’HUB entra a far parte nel nostro mondo Digital360 per dare valore e rafforzare quello che per il nostro Gruppo è l’essenza della sua missione: cioè agire da match-making, aiutando – in un mercato complesso e dinamico come quello del digitale, della tecnologia, dell’ICT – l’incontro efficace ed efficiente della domanda e dell’offerta di innovazione digitale. Vogliamo essere la prima fonte di informazioni per i tech buyer nei loro processi di acquisto, vogliamo fornire loro contenuti di qualità, sempre più personalizzati sulla base delle loro reali esigenze e aiutarli ad entrare in contatto con le migliori tech company».

Grazie alla capillarità e all’autorevolezza delle testate del network, che coprono ad ampio spettro le tematiche dell’innovazione digitale con oltre 5mila parole chiave posizionate in prima pagina su Google, è possibile veicolare i contenuti in modo diffuso. Le più avanzate tecnologie di Marketing Automation aiutano, poi, a selezionare i prospect in base ai loro reali interessi.

Infine, il percorso verrà arricchito da una serie di servizi pensati per posizionare il brand e le caratteristiche peculiari di ogni azienda, che può scegliere fra l’ampia gamma di proposte del Gruppo, realizzate in modo integrato, in particolare servizi di comunicazione, eventi e webinar, lead generation e iniziative speciali.