Diego Piacentini è il nuovo Digital Champion italiano | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nomine

Diego Piacentini è il nuovo Digital Champion italiano

10 Mar 2017

Il Commissario per l’attuazione dell’Agenda Digitale è stato scelto come alfiere del digitale italiano in Europa. Il Senior Vice President di Amazon in aspettativa: «È un ruolo che va interpretato in una dimensione di squadra». Ecco chi erano i suoi predecessori e chi sono i suoi colleghi europei

Diego Piacentini, Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è il nuovo Digital Champion Italiano. Ad annunciarlo è stato Roberto Viola, direttore della DG Connect della Ue, nell’ambito della conferenza stampa di presentazione del Digital Day che si svolgerà a Roma il prossimo 23 marzo. Il Senior Vice President di Amazon in aspettativa prende così il posto di Riccardo Luna che aveva dato le dimissioni dall’incarico lo scorso settembre.

«Penso che un ruolo europeo come questo debba essere interpretato in una dimensione di squadra» ha commentato Piacentini. «Nel quotidiano, quindi, il vero Digital Champion sarà l’intero team per la Trasformazione Digitale i cui componenti, in relazione alle specializzazioni di ciascuno, si faranno carico delle iniziative per area di competenza che coincidono con quello che ci si aspetta da un Digital Champion: attivare un radicale processo di cambiamento, facendo diventare la digitalizzazione una cosa “ordinaria” e non più “straordinaria”»

Cosa fa (o dovrebbe fare) un digital champions è un tema che abbiamo affrontato approfonditamente su EconomyUp. Più in generale si tratta di un ruolo espressamente richiesto dall’Europa agli Stati membri dell’Unione Europea. Nominati da ciascuno Stato i digital champions fanno parte del Digital Champions Expert Group della Commissione Europea e hanno il compito di promuovere l’iniziativa digitale nel proprio Paese.

Digital Champions, chi sono e cosa fanno gli alfieri digitali europei

Finora il ruolo è stato affidato, in Italia, a Roberto Sambuco (2012-4/2013), Agostino Ragosa (5/2013-9/2013), Francesco Caio (9/2013-9/2014), Riccardo Luna (9/2014-9/2016).

Chi è Diego Piacentini

Nato a Milano 55 anni fa, Piacentini fin da ragazzo si mostra curioso e con la voglia di conoscere il mondo. A diciassette anni, infatti, durante il liceo, partecipa al programma Intercultura, associazione che permette ai ragazzi di frequentare un anno scolastico all’estero. Vince una borsa di studio per Olympia, capitale dello Stato di Washington, a 50 miglia da Seattle. Tornato in Italia, successivamente, si laurea in economia politica all’Università Bocconi. Le tappe della sua carriera professionale lo portano a diventare uno tra i principali professionisti ed esperti in materia di innovazione digitale.

Dopo un periodo trascorso in Fiatimpresit, dove si occupa di gestione finanziaria, nel 1987 entra in Apple, dove passa dal ruolo di amministratore delegato per l’Italia, a direttore commerciale e poi vicepresident e general manager per l’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Dal 2000, anno in cui entra a far parte dell’azienda di Jeff Bezos, è Senior Vice President di Amazon. Dal 2012 a oggi ha avuto la responsabilità dei mercati internazionali, dal 2007 al 2012 delle vendite internazionali, dal 2001 al 2006 delle vendite e del marketing globale. Sotto la direzione di Piacentini, il gigante dell’e-commerce ha espanso la propria rete con l’apertura di nuovi siti web locali, e, secondo Bloomberg, ha incrementato significativamente i profitti, i clienti, la selezione dei prodotti e le capacità tecnologiche dell’azienda.

Fabrizio Marino
Giornalista

Sono stato responsabile della sezione Innovazione e Tecnologia de Linkiesta, ho gestito la comunicazione di Innogest, sono Content Creator per PoliHub. Per EconomyUp mi occupo di innovazione e startup.

Articoli correlati