Corporate Startup Star Awards, ecco i campioni dell'open innovation nel mondo - Economyup

INNOVAZIONE 2020

Corporate Startup Star Awards, ecco i campioni dell’open innovation nel mondo



Mastercard, Bosch e BP sul podio per la prima edizione globale dei Corporate Startup Stars Awards, grazie alla collaborazione di Mind The Bridge e ICC. Sono 50 le aziende selezionate per le loro attività di open innovation

16 Dic 2020


Mastercard, seguita da Bosch e BP: sono le aziende che più di tutte si sono distinte per le loro iniziative di open innovation nel 2020. SI sono infatti aggiudicate la quinta edizione dei Corporate Startup Stars Awards, il premio annuale promosso dall’iniziativa European Commission’s Startup Europe Partnership in cui le startup nominano le aziende più attive nell’open innovation. Quest’anno la competizione ha raggiunto livelli globali, grazie alla partnership tra Mind the Bridge, società di advisory che funge da ponte tra grandi aziende e startup,e International Chamber of Commerce (ICC). 

50 in totale le aziende di tutto il mondo che hanno ottenuto un riconoscimento, 25 nella categoria Global Corporate Startup Stars e 25 nella categoria Global Open Innovation Challengers.

Nel corso dell’evento, Mind the Bridge ha presentato la sua ricerca sullo stato dell’open innovation a livello globale, scaricabile qui.

Corporate Startup Stars Awards, la prima edizione globale

“Il premio Global Corporate Startup Stars (CSS) riconosce e celebra l’innovazione in tutto il mondo in tutte le sue diverse forme. Mentre una volta la Silicon Valley era il pilastro dell’Open Innovation e tutti i Paesi cercava di copiare la Silicon Valley, ora questi giorni sono finiti, in quanto ogni regione e paese in tutto il mondo trova il proprio modo di innovare e celebrare i propri successi” ha commentato Alberto Onetti, Presidente di Mind the Bridge “Quest’anno, dopo quattro edizioni europee, Corporate Startup Stars, grazie al supporto di ICC, ha raggiunto livelli globali per scoprire nuovi modi di innovare e nuovi modi di collaborare con le startup di tutto il mondo”.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

I vincitori del premio 2020

Global Corporate Startup Stars, la top 25

Oltre a Mastercard, Bosch Group e BP, si sono classificate nelle top 25 Global Corporate Startup Stars. ABB, AB InBev, Autodesk, BBVA, BNP Paribas, BNY Mellon, Enel, ENGIE, Hewlett Packard Enterprise, HSBC, Iberdrola, KPN, NESTLÉ, PepsiCo, Samsung, SAP, Schneider Electric, Shell, Siemens, Sodexo, Telefónica e Vodafone.

Global Open Innovation Challengers, la top 25

Le top 25 Global Open Innovation Challengers sono invece: ACCIONA, Amadeus IT Group, American Family Insurance, Banco Bradesco, BOE Art Cloud Technology Co., Ltd, BOUYGUES, CEMEX, Companhia Siderúrgica Nacional (CSN), Credicorp, DCP Midstream, Delta Air Lines, EDP, Enagás, Eni, Ferrovial, Grupo Bolívar, Grupo SURA, OCP Group, Orange, OTP Bank, Pfizer, Rabobank, Suzano, Zebra Technologies Corporation e Zurich Insurance.

Regional Awards

Hanno ricevuto il titolo come migliore azienda per regione:

  • Bosch Group per l’Europa
  • Mastercard per il Nord America
  • Grupo Sura per il Sud America
  • Samsung per l’APAC
  • OCP Group per l’Africa

Special Awards

Sono stati assegnati premi speciali di categoria per i migliori approcci e best practice:

Mastercard, Enel, SAP e Telefónica hanno ricevuto il Corporate Startup Accelerator Award, mentre il Venture Client Award per procurement e partnership è andato ad AB InBev e Vodafone.

Bosch Group, HSBC e Shell sono state premiate con lo Startup Investment Award. Autodesk, Hewlett Packard Enterprise e Siemens sono premiate con lo Startup Acquisition Award.

Nestlé è stato premiato con l’Intrapreneurship Programme Award, mentre BP Launchpad ha ricevuto il Venture Builder Award.

Esquel e Suzano hanno ricevuto l’Internal Innovation Award. ARM, Davivienda e Global Omnium sono stati premiati con il Midcap Startup Stars Award.

Per il settore pubblico, l’Open Innovation Award è andato a Health Service Executive.

Corporate Startup Stars Awards, Enel in top ten

Tra le prime 10 compagnie attive nell’open innovation si è classificata Enel, che ha conquistato anche il premio speciale Corporate Startup Accelerator Award per le sue attività con startup innovative.

Seguendo una strategia di Innovability (Innovation + Sustainability), Enel ha creato una rete internazionale di Innovation Hubs, che si occupano di scouting di startup promettenti. Dal 2015 ha raccolto 9mila proposte dalle startups, e ne ha implementate circa 320.

Ernesto Ciorra, Chief Innovability Officer del gruppo, ha commentato:

“Si tratta di un riconoscimento per noi molto importante. Stiamo accelerando la transizione verso un modello di business pienamente sostenibile, il che significa che abbiamo più che mai bisogno di nuove tecnologie e nuove soluzioni che supportano e guidino questo cambiamento. In Enel siamo costantemente alla ricerca di innovazioni che promuovano lo sviluppo sostenibile: startup, innovatori indipendenti, università e centri di ricerca, potenziali aziende partner, ONG e associazioni. Per avere successo, dobbiamo creare relazioni reciprocamente vantaggiose, che creino valore condiviso per tutte le parti interessate. Questo premio è un riconoscimento ai nostri sforzi in questa direzione.”

Le startup sono un’importante fonte di innovazione per Enel ha aggiunto Francesca Di Carlo, Head of Global Procurement. Ed è per questo che, negli ultimi quattro anni, abbiamo realizzato con loro più di 320 progetti e siamo riusciti a scalare più di 60 soluzioni sulle nostre attività a livello globale. Al fine di ottenere i migliori risultati, lavoriamo costantemente sul processo di procurement e continueremo a investire nella nostra capacità di sviluppare velocemente nuove soluzioni, in modo che quelle che sono state testate con successo possano essere facilmente implementate su scala più ampia.

Corporate Startup Stars Awards, il video dell’edizione 2020

Qui il video della ceremonia di premiazione, aperta da Mariya Gabriel, European Commissioner for Innovation, Research, Culture, Education and Youth e Cédric O., Segretario di Stato della Francia per la Digital Economy.

 

WHITEPAPER
Come raggiungere il successo? Investimenti in tecnologia, resilienza e nuovi processi
CIO
Digital Transformation