Biotech - definizione | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Biotech – definizione

di Redazione EconomyUp

02 Mag 2016

Biotecnologia (biotech) è un termine generico con il quale si indicano tutte le applicazioni tecnologiche della biologia, ossia l’innescare di quei processi che usando sistemi biologici e organismi viventi riesce a produrre prodotti o processi nuovi o modificati.   L’impiego tipico delle biotecnologie riguarda l’uso di microrganismi per il settore agroalimentare (accelerare o migliorare il […]

Biotecnologia (biotech) è un termine generico con il quale si indicano tutte le applicazioni tecnologiche della biologia, ossia l’innescare di quei processi che usando sistemi biologici e organismi viventi riesce a produrre prodotti o processi nuovi o modificati.  

L’impiego tipico delle biotecnologie riguarda l’uso di microrganismi per il settore agroalimentare (accelerare o migliorare il processo di crescita), oppure nello smaltimento di rifiuti organici, oltre che nel settore farmaceutico e medico.

Della grande branca delle biotecnologie fanno parte anche lo sviluppo e l’impiego di organismi geneticamente modificati (soprattutto in agricoltura, con gli OGM, e farmaceutica) e, più di recente, la ‘Bioinformatica’, che usa l’informatica per risolvere problemi biologici.

Redazione EconomyUp

Articoli correlati