Food Delivery: tra alti e bassi, con un trend più vivace nel Sud-est asiatico - Economyup

INNOVATION RADAR

Food Delivery: tra alti e bassi, con un trend più vivace nel Sud-est asiatico



Grubhub espande la sua selezione grazie a una partnership, ma Deliveroo si ritirerà dai Paesi Bassi. Il food delivery cresce però nel sud-est asiatico, dove le startup portano soluzioni abilitanti in un mercato ancora con un grande potenziale

21 Ott 2022

Lanciato dalla pandemia, continua ad attirare l’interesse degli investitori il trend del food delivery, dalle piattaforme abilitanti alla logistica che ci sta dietro tra dark store e dark kitchen. Nell’arco degli ultimi 3 mesi, il settore ha raccolto fondi per 13 milioni di dollari in 10 investimenti, con una media di 1,3 milioni a operazione.

Non mancano però gli alti e bassi. Tra i leader del settore fa parlare di sé Grubhub, che grazie a una partnership amplia la sua selezione di prodotti. Deliveroo fa invece un passo indietro, preparandosi a ritirarsi dai Paesi Bassi.

Nel frattempo in Asia il trend diventa più vivace, per la precisione nel Sud-est asiatico: la startup CloudEats, che gestisce una rete di dark kitchen – cucine non aperte al pubblico dedicate alla preparazione degli ordini per il delivery – raccoglie un finanziamento da 7 milioni, e la piattaforma SaaS klikit per la gestione aggregata di app di delivery dà una spinta alla crescita del fenomeno.

GrubHub in partnership con Gopuff

La nuova partnership vedrà la piattaforma di consegna di cibo con sede a Chicago attingere ai magazzini Gopuff – azienda americana di cibo e beni di consumo in delivery con sede a Filadelfia – per offrire una più ampia selezione di articoli ai propri clienti: cibo fresco, generi alimentari, snack e alcol, tutto dall’app Grubhub.

WHITEPAPER
Ottieni una pianificazione veloce e affidabile nel tuo marketing: scopri come!

La partnership lancerà a partire dalle città di New York City, Los Angeles, Chicago, Boston, Philadelphia e Austin.

Deliveroo considera di lasciare i Paesi Bassi

Deliveroo ha deliberato che raggiungere e sostenere una posizione di mercato di alto livello nel mercato locale avrebbe richiesto un livello sproporzionato di investimenti, con rendimenti incerti, e quindi ha deciso di consultarsi sulla fine delle sue operazioni nei Paesi Bassi. Deliveroo anticipa che il processo di consultazione con le parti interessate inizierà ad agosto e sta lavorando per una potenziale data per l’ultimo giorno di operazioni nei Paesi Bassi verso la fine di novembre.

In un rapporto finanziario semestrale agli investitori, Deliveroo ha affermato che i Paesi Bassi rappresentano meno dell’1% del suo valore lordo delle transazioni per la prima metà del 2022 e che, in sostanza, costerebbe troppo cercare di spingere l’utilizzo sul mercato per aumentare il suo posizionamento.

La startup CloudEats raccoglie 7 milioni per l’espansione nel Sud-Est Asiatico

CloudEat, startup con sede a Manila che gestisce una rete di “cloud kitchen” nelle Filippine e in Vietnam, ha appena raccolto un’estensione di serie A da 7 milioni guidata da Nordstar per accelerare la digitalizzazione del servizio di ristorazione nel sud-est asiatico.

La startup aveva sette sedi di nelle Filippine quando ha lanciato la sua serie A nell’ottobre 2021, e gestisce ora 25 cucine fantasma nelle Filippine e in Vietnam. Sulla scia del suo lancio di successo in Vietnam all’inizio di quest’anno, la startup prevede di penetrare ulteriormente nei paesi del sud-est asiatico come Thailandia, Malesia e Indonesia nel 2023.

La startup klikit abilita la gestione degli ordini in Asia (e raccoglie 2 milioni)

La startup klikit (Singapore) esce dall’anonimato con 2 milioni di dollari di finanziamenti pre-seed. Lanciata sette mesi fa, la piattaforma SaaS di klikit, klikit Cloud, è già stata utilizzata per servire oltre 2,8 milioni di ordini in 150 marchi nelle Filippine, Malesia, Indonesia, Singapore, Taiwan e Australia.

Klikit è stata fondata nel 2021 da Christopher Withers, che ha molta esperienza nello spazio on-demand: in precedenza è stato vicepresidente dei mercati di GoJek, chief strategy officer della piattaforma di ride-hailing del Bangladesh Pathao e ha lanciato UberEats nell’Asia del Pacifico.

Withers spiega che i software F&B esistenti non sono adatti per molti ristoranti di consegna e cucine cloud, e meno del 2% dei commercianti in Asia hanno integrato i loro ordini di consegna: un bisogno a cui klikit risponde con la sua piattaforma.

Quali sono i temi di innovazione digitale di tendenza sulla scena internazionale? Come se ne parla? In questa rubrica trovate il più “caldo” della settimana, con gli articoli che meglio lo raccontano, individuati grazie al lavoro fatto per EconomyUp da uno speciale radar: il software QuSeed sviluppato da Startup Bakery, che analizza oltre 1000 fonti web internazionali sintetizzate nell’indice IDR ed elabora i dati di investimento raccolti da Crunchbase (qui potete leggere i dettagli del metodo di analisi).

Alessandro Arrigo

Con oltre 10 anni di esperienza nel Digital Consulting, Alessandro Arrigo è CEO di Startup Bakery e Partner di Datrix Group Spa, Business Angel e imprenditore nelle settore dell'AI. È…

Angelo Cavallini

È Chief Operating Officer di Startup Bakery. Ha alle spalle un’esperienza decennale nello sviluppo di applicazioni web e nel disegno di architetture Big Data nei settori digital (3rdPlace) e farmaceutico…