CORAGGIO | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Manifesto

CORAGGIO

di Oscar Farinetti

11 Nov 2013

Per innovare bisogna avere il gusto del rischio. Per rischiare serve coraggio. È l’ingrediente indispensabile in ogni impresa. Non c’è coraggio senza il mix equilibrato di onestà e furbizia, senza orgoglio e senza ottimismo. E non c’è coraggio senza coscienza: quella musica dell’anima che ti fa distinguere il bene dal male, che ti indica la strada. In chi è coraggioso c’è l’amore, c’è l’Italia, il mondo, c’è la politica, c’è la speranza.

Oscar Farinetti, fondatore e presidente di Eataly
Il coraggio non è soltanto superamento delle paure, forza d’animo, determinazione nell’agire: per come lo vedo io, se non è accompagnato da capacità di analisi, studio attento dello scenario, tenacia e predisposizione al dubbio, non è coraggio. Non c’è coraggio senza rispetto, cioè volontà di vivere in armonia con la natura e con le persone. Non c’è coraggio senza senso di responsabilità, senza amicizia, senza bontà. Non c’è coraggio senza matematica: conoscere i numeri è fondamentale ,perché sono l’indicatore più preciso dello stato delle cose. Non c’è coraggio senza il mix equilibrato di onestà e furbizia, senza orgoglio e senza ottimismo, che vuol dire pensare che tutto si può risolvere e che consiste nel godere di ciò che si ha.

Infine non c’è coraggio senza coscienza: quella musica dell’anima che ti fa distinguere il bene dal male, che ti indica la strada.

È facile imparare a diventare coraggiosi. Il metodo migliore è guardare a storie di coraggio di persone normali che attraverso il coraggio sono diventate speciali. Come spesso avviene, l’esperienza, cioè osservare la vita, può servire più che studiare. E nel caso del coraggio è sicuramente così. Sapete perché? Perché il coraggio è contagioso. Non aspettatevi solo gesti eclatanti e clamorosi. Non aspettatevi solo grinta. In chi è coraggioso c’è leggerezza e armonia, famiglia, impegno, futuro, ma anche passato. C’è l’amore, c’è l’Italia, il mondo, c’è la politica, c’è la speranza. Fatevi contagiare e poi diventate voi stessi contagiosi.

Questa Italia ha bisogno di coraggio.

Oscar Farinetti

Articoli correlati