Dalla multinazionale alla scaleup: il Chief Marketing Officer di Visa Europe diventa presidente di Soldo | Economyup

FINTECH

Dalla multinazionale alla scaleup: il Chief Marketing Officer di Visa Europe diventa presidente di Soldo



Mariano Dima, manager con esperienze in HomeAway/Expedia, Vodafone e PepsiCo, guiderà lo sviluppo europeo della fintech inglese fondata da Carlo Gualandri, che resta CEO. “Ci aiuterà ad aumentare la distribuzione della nostra piattaforma per la gestione delle spese nel momento in cui le imprese ne hanno più bisogno”

17 Nov 2020


Arriva un nuovo Presidente nella fintech Soldo: Mariano Dima, precedentemente Chief Marketing Officer ed Executive Vice President per l’innovazione in Visa Europe, con alle spalle anche ruoli in HomeAway/Expedia, Vodafone e PepsiCo. Dima si inserisce in un momento di espansione di Soldo verso il mondo delle imprese, in tutta Europa, intenzionate a ottimizzare i propri processi finanziari.

“Sono lieto di dare il benvenuto a Mariano nel gruppo dirigente di Soldo”, commenta Carlo Gualandri, CEO di Soldo. “Lavorare a stretto contatto nell’ultimo anno per costruire il team e rafforzare le nostre potenzialità di espansione del business mi ha fatto apprezzare in prima persona l’incredibile impatto che un dirigente di così alto profilo può avere sulla nostra attività. In un clima di persistente incertezza per molte aziende in tutta Europa, i servizi di Soldo offrono una soluzione per sfuggire al caos delle spese. Il background di Mariano in attività ad elevato potenziale come l’innovazione di prodotto e l’espansione dei mercati ci consentirà di aumentare la distribuzione della nostra innovativa piattaforma proprio nel momento in cui risulta essere più necessaria.”

Soldo, la piattaforma di automazione dei pagamenti

Fondata nel 2015 dal veterano della tecnologia Carlo Gualandri, Soldo è un’aziende fintech che si occupa di gestione delle spese.

WHITEPAPER
Quali sono le prossime sfide per i punti vendita in Italia?
Acquisti/Procurement
Marketing

Nel 2019, l’azienda ha chiuso un B round con un finanziamento da 61 milioni di dollari guidato da Battery Ventures e Dawn Capital con la partecipazione di Accel e altri, il più grande mai ottenuto da una società di spend management.

All’inizio del 2020, Soldo ha esteso la propria partnership con Mastercard per potenziare la funzionalità del prodotto. Ha inoltre creato condizioni agevolate per la gestione dei pagamenti durante l’emergenza sanitaria, ed adottato una serie di misure per fronteggiare qualsiasi esito della Brexit – incluse le doppie licenze di moneta elettronica nel Regno Unito e in Irlanda – per garantire la continuità dei propri servizi alle migliaia di società in tutta Europa che già beneficiano di un modo brillante di gestione delle spese aziendali.

Che cosa farà il nuovo Presidente

Lavorando a stretto contatto con il CEO e fondatore Carlo Gualandri, Dima supervisionerà l’attività di Soldo nei mercati esistenti e in quelli nuovi.  La sua capacità di tracciare percorsi di sviluppo di impronta internazionale in settori emergenti – confermata in particolare in Visa Europe con lo sviluppo e il lancio dei pagamenti contactless e mobile in tutta Europa, così come in HomeAway / VRBO, dove ha supervisionato la crescita globale che ha portato all’acquisizione da parte di Expedia per 4 miliardi di dollari – sarà cruciale per supportare le ambizioni di crescita di Soldo.