Spotlime, 800mila euro alla startup "prenota-eventi" | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Finanziamenti

Spotlime, 800mila euro alla startup “prenota-eventi”

31 Mag 2016

Un gruppo di business angel ha investito nella società fornitrice di un’app che consente di scoprire e prenotare ingressi per i migliori eventi di Milano e Roma. Sale così a un milione di euro la raccolta effettuata finora. Il finanziamento sarà destinato alla crescita in nuove città entro il 2016. Previsto anche il raddoppio dell’organico nei prossimi sei mesi

Il team di Spotlime
Arrivano 800mila euro per Spotlime, l’app per scoprire e prenotare ingressi per i migliori eventi di Milano e Roma. La società ha comunicato oggi di aver chiuso un ulteriore round di finanziamento grazie a un gruppo di business angel, portando così ad un milione di euro la raccolta operata fino ad ora. La startup, guidata da Francesco Rieppi e Francesco De Liva, ha anche annunciato l’espansione nella sua terza città, Firenze, e il lancio di una nuova versione dell’app per iOS e Android. Il finanziamento sarà destinato alla crescita in nuove città entro la fine dell’anno.

Lanciata a fine 2013 a Milano e selezionata nel 2015 tra le migliori app europee da MasterCard insieme a Booking.com, Zalando e BlaBlaCar, Spotlime ha creato un punto di incontro tra oltre 250 dei migliori organizzatori di eventi di Milano e Roma e una base utenti di più di 100 mila persone. Questo grazie all’attenta selezione di 15 eventi al giorno per città – prevalentemente serali e inclusivi di aperitivi, concerti e discoteche – che il team della startup individua quotidianamente e a cui è possibile partecipare prenotando dal proprio smartphone, ricevendo così un vantaggio esclusivo (ingresso gratuito, drink omaggio, saltacoda).

Francesco Rieppi, 29 anni, CEO e co-fondatore della società, premiato il 10 maggio come Giovane Innovatore 2016 dall’ex premier italiano Romano Prodi nell’ambito dell’omonimo premio organizzato dall’MIT Technology Review Italia, ha così commentato la notizia. “La chiusura di questo round costituisce un passo fondamentale per Spotlime, aprendoci ad un importante opportunità di crescitaIl mondo degli eventi nightlife rappresenta in Europa un mercato di oltre 21 miliardi di euro, ed è in gran parte ancora privo di una presenza online. Per molti dei nostri partner, Spotlime genera già il 10-15% del fatturato totale di una serata e per l’80% di essi costituisce l’unico strumento di prenotazione via Internet. I risultati di Milano e Roma dimostrano come Spotlime abbia il potenziale per diventare leader di mercato nella prenotazione online nel mondo degli eventi, così come già fatto da altri servizi per hotel, trasporti e ristoranti”.

La selezione di un numero limitato di eventi si è rivelata il fattore vincente del servizio. “Non siamo i primi ad avvicinarci a questo mercato. Il nostro punto di forza, motivo del successo e della diffusione dell’app, risiede nelselezionare solo un numero limitato di eventi ogni giorno, il cui contenuto è curato interamente dal nostro team” ha commentato Rieppi. “Abbiamo così creato un rapporto di fiducia con i nostri utenti, che con Spotlime sanno di poter vivere un’esperienza unica di scoperta e godere al meglio del proprio tempo libero”.

La società, attualmente presente a Milano, Roma e Firenze con un team di 10 persone, punta a raddoppiare l’organico entro i prossimi 6 mesi.

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati