Cardif OpenF@b, ecco i finalisti per Internet of Things e BigData | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Open innovation

Cardif OpenF@b, ecco i finalisti per Internet of Things e BigData

27 Nov 2015

Il 3 dicembre a Milano l’evento di chiusura della sessione autunnale della call4ideas lanciata dalla compagnia assicurativa in collaborazione con EconomyUp e Polihub. Tredici le startup selezionate in due ambiti specifici. Qui il form per registrarsi e partecipare all’evento

Isabella Fumagalli, Responsabile di BNP Paribas Cardif in Italia
Tredici i finalisti selezionati tra i 40 progetti validi pervenuti che avranno la possibilità di presentare la loro idea o la loro startup, il 3 dicembre a Milano, davanti a un’audience composta dal management Cardif, giornalisti, investitori, esperti, imprenditori digitali in occasione dell’evento che chiude la sessione autunnale di Cardif Open-F@b, la Call4Ideas permanente promossa da BNP Paribas Cardif  ed EconomyUP in collaborazione conPoliHub, l’Incubatore del Politecnico di Milano.
L’appuntamento è per le ore 17, al palazzo delle Stelline (corso Magenta 61) e la partecipazione è libera: bisogna solo iscriversi qui

Tra i 13 finalisti saranno selezionati e premiati i progetti che avranno accesso al programma di affiancamento di Cardif Open-F@b e Polihub indirizzato a supportare l’accelerazione della startup nel  raggiungimento dei propri obiettivi di business e – ove vi fossero le condizioni di reciproca convenienza – nel concreto supporto da parte di Cardif nella fase di commercializzazione sul mercato italiano ed estero.

► Simone Macelloni, responsabile R&D di BNP Paribus Cardif: OpenF@b cerca nuove imprese nei settori dell’Internet of Things e dei Big Data

La Call4Ideas autunnale, chiusa lo scorso 10 novembre (ne seguiranno altre nei prossimi mesi), era orientata a due aree tecnologiche particolarmente importante per il mondo assicurativo: Internet of Things e Big Data. Tema che infatti è stato anche al centro di un workshop organizzato da BNP Paribas Cardif lo scorso ottobre al quale ha partecipato anche Thibaut Schlaeppi, Global Head of startup relations & Internet-of-Things di BNP Paribas Cardif, cioè l’uomo che sta guidando a livello globale le relazioni con le startup viste come strumenti di accelerazione dei processi di innovazione. (Leggi qui il suo intervento)

► Riccardo Samela, Head of Digital&Communication di BNP Paribas Cardif: l’importanza dei processi di digitalizzazione e delle startup per le compagnie assicurative

Ecco le 13 startup finaliste, valutate da un comitato costituito da esperti universitari ed executive di Cardif, che vedremo on stage il prossimo 3 dicembre: Advicy, Child Explorer, ComputArte, Connected Insurance Analytics Platform, Cyber@ngel, Front4IoT, IoT Coachig, Istamami, Laqy, MyVirtuoso Home,Ouverture, Samrt Rainfall System, Zebra.

Oltre al pitch dei p

rogetti il programma dell’evento prevede un momento di discussione a cui parteciperanno:
Isabella Fumagalli,Amministratore Delegato, BNP Paribas Cardif              
Paolo Gesess, Managing Partner, United Ventures
Giovanni Daprà, Founder, MoneyFarm
Mauro Giacobbe, Chief Executive Officer, Facile.it
Giovanni Iozzia, Direttore, EconomyUp
Simone Macelloni, Head of R&D, BNP Paribas Cardif
Stefano Mainetti, Chief Executive Officer, PoliHub
Andrea Rangone,  Chief Executive Officer, Digital360
Filippo Scorza, Chief Executive Officer e Founder, Wecare
Giorgio Valtolina, Chief Executive Officer e Founder, Noovle 

L’iniziativa Cardif Open-F@b è una Call4Ideas permanente: a breve la call per la selezione di altri progetti e startup sarà riaperta sul portale InsuranceUp, realizzato da EconomyUp in collaborazione con BNP Paribas Cardif. 

Redazione

Articoli correlati