Assicurare case e condomini? Ci pensa una startup | Economyup

Assicurare case e condomini? Ci pensa una startup



Servizi orientati al cliente, velocità e prodotti innovativi. Sono questi i segreti di Jetty, giovane società insurtech americana che sta portando innovazione nel settore delle assicurazioni sulle abitazioni. Nel suo primo finanziamento ha già raccolto 4 milioni di dollari, e ora punta a rendere ancor più competitive le offerte che propone

di Redazione EconomyUp

06 Giu 2017


Costruire una compagnia assicurativa in grado di soddisfare le esigenze dei moderni consumatori cittadini. È l’obiettivo di Jetty, società statunitense fondata da Mike Rudoy e Luke Cohler, che si è già portata a casa un primo investimento da 4 milioni di dollari, sufficiente per avviare l’operatività in Pennsylvania, Illinois e Georgia, New Jersey e Florida, e con l’obiettivo di espandere tutte le offerte entro il 2017.

Certo non è ancora il momento di gridare al successo, ma le premesse per un futuro sulla cresta dell’onda ci sono tutte, compresa una partnership con Munich Re. Il segreto di questa giovane società sta tutta nella customer experience proposta (a partite dalla possibilità di chiudere una polizza nel giro di qualche minuto). Ma c’è di più perché Jetty ha anche progettato dei modelli di polizza innovativi.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

«Gli abitanti della città sono una demografia molto importante per noi. – ha dichiarato Rudoy, che è anche il Ceo – Siamo abitanti della città. Abbiamo vissuto certi problemi noi stessi per primi. Nel progettare l’azienda, abbiamo pensato che l’industria assicurativa tradizionale non avesse ancora soddisfatto i bisogni assicurativi di questi consumatori». 

Continua a leggere su InsuranceUp

Redazione EconomyUp