#swmilan14, se tua figlia ti chiede: perché avere idee nuove? | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Tweetdiary

#swmilan14, se tua figlia ti chiede: perché avere idee nuove?

03 Feb 2014

Ho portato le mie bimbe a un weekend creativo e il risultato è stato sorprendente… Uno dei coach allo Startup Weekend Milano racconta lo spirito della maratona creativa. Fa la sua personale classifica dei progetti presentati. E dà qualche consiglio

Andrea Porcu, Sales Vicepresident Government & Industry in Selex ES
Giovani delle scuole, studenti universitari, markettari dell’industria, sviluppatori, imprenditori che si rimettono in gioco: ecco chi sono stati i protagonisti dello StartupWeekendMilano. Per creare non c’è niente di più bello di una platea ricettiva che vuole essere sfidata su propri limiti e contraddizioni: fondere idee social/no profit con business model efficaci da credibilità alla start up e facilita lo sviluppo della base utenti. Al #swmilan14 c’erano idee legate al mondo dei viaggi, alla sicurezza, alla valorizzazione dei beni culturali, ma c’era soprattutto innovazione vera.

Se volete tramutare l’idea in azienda, legatevi a un paio di mentor anche dopo eventi come questo: non solo consigli, ma network e influencing. Coloro che invece hanno un altro lavoro full time devono trovare un “driver” operativo che porti avanti il progetto. Si chiama co-leadership. Una volta gettate le basi, è il momento di lasciar perdere tutti i dubbi e lavorare per l’obiettivo di vincere, non solo uno startupweekend.

Prove di pitch!. Deve avere un linguaggio comprensibile, un flusso logico deduttivo. Percepire che sto capendo fa aumentare l’empatia. Il punto di partenza deve essere “sexy” su esigenze di cambiamento o aspetti di vision. Poi si declina il modello. A quel punto si tocca il clima proprio di una gara. E’ bello così: se non ti diverti, non ci crederai e non arriverai fino in fondo.

I vincitori dello Startup Weekend Milano 2014 con la giuria

E una volta partiti, via con i pitch! Quelli di SiliconOcean (interessante nei presupposti), di KeepMyStaff, il vincitore (il mercato c’è ed è in crescita se si sviluppa un algoritmo credibile), di YoUlixes (lavorateci che make sense!), di Snapout (buona intuizione di un trend esistente, vedo problemi seri di concorrenza sulla base utenti), di DiaBDay (misto social & business che mi piace e che può funzionare), di Loyall (mercato un po’ affollato), di Rubriking (bella idea), di Smartmover (ottima analisi del problema), di MerryPoppins (ottimo mezzo di raccolta candidature e flessibilità. Dubbi su user trust), di Scout2Pro (già visto, ma mai in Italia), di Intaste (non ho colto business sense), di Socialgfree (ben focalizzato).  

La mia personale classifica? Se proprio insistete… 😉 KeepMyStaff , YoUlixes, DiaBDay, SocialGFree, Loyall.

Una nota personale per chiudere: ho portato le mie bimbe a vedere uno startupWE. Il loro commento: perché si devono avere idee nuove? Non è meglio copiare/migliorare quelle degli altri? Cominciamo bene 😉

* Andrea Porcu è Sales Vicepresident Government & Industry in Selex ES

Redazione