La gara dei camion elettrici: Nikola anticipa Tesla e consegna i primi veicoli in California - Economyup

MOBILITA' ELETTRICA

La gara dei camion elettrici: Nikola anticipa Tesla e consegna i primi veicoli in California



Dopo la battuta d’arresto della scorsa estate, sotto la nuova guida di Mark Russell la società automotive Nikola consegna i suoi primi mezzi elettrici, EV e a idrogeno. I suoi Nikola Tre anticipano così i Semi della rivale Tesla

22 Dic 2021


Dopo un anno turbolento, la società automotive Nikola alza la testa e batte sul tempo Tesla nella consegna delle prime unità del suo camion elettrico, Nikola Tre. I veicoli, destinati alla società statunitense di autotrasporto Total Transportation Services (TSSI), saranno due camion a batterie più due fuel cell ad idrogeno e serviranno come test sul campo, con la prospettiva di un ordine di 100 camion, di cui 70 a idrogeno e 30 elettrici, se la sperimentazione avrà successo.

Fondata nel 2014 a Phoenix dall’imprenditore visionario Trevor Milton, Nikola è attiva nella produzione di veicoli elettrici a batteria e a idrogeno, sistemi di stoccaggio dell’energia e infrastrutture per stazioni di rifornimento di idrogeno, ed è considerata concorrente della casa automobilistica di Elon Musk.

La guerra dei camion elettrici: GM si allea con Nikola, concorrente di Tesla

Nikola aveva subito una brusca battuta d’arresto nell’estate 2021, a causa di un’accusa di frode per aver ingannato gli azionisti sui prodotti e le prospettive del business. La vicenda è terminata con le dimissioni di Milton, una multa da 125 milioni da parte della SEC (l’autorità di controllo della Borsa di Wall Street) e il passaggio sotto la guida del nuove CEO Mark Russell, con un cospicuo ridimensionamento degli obiettivi della società: da 600 a 100 e poi 25 veicoli previsti per la consegna entro l’anno.

Smentendo gli scettici, è riuscita a portare a termine l’impegno preso, battendo sul tempo il Semi di Tesla.

«Nikola si è impegnata a effettuare le sue prime consegne di Tre BEV nel quarto trimestre del 2021 ed è un grande onore celebrare questo traguardo con il nostro partner, TTSI», ha dichiarato Russell al momento della consegna dei camion.

I Nikola Tre ora consegnati saranno utlizzati per trasporto di container da e per il bacino portuale di Los Angeles e Long Beach, in California. Gli esemplari a idrogeno potranno servire un’area più ampia, fino all’intero Nord America.

Nikola dovrebbe arrivare anche in Europa nel 2022, con i suoi primi mezzi destinati al porto di Amburgo.