Auto connessa e dati: chi è Nicola Veratelli, nuovo CEO di Octo | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SMART ANALYTICS

Auto connessa e dati: chi è Nicola Veratelli, nuovo CEO di Octo



L’ex senior vice president of Operations & Supply Chain di Hertz è stato nominato alla guida della società che elabora e fornisce smart analytics raccolti in tempo reale dai veicoli connessi. Nicola Veratelli sarà fondamentale per la crescita internazionale del gruppo

20 Set 2019


Nicola Veratelli

Nicola Veratelli è il nuovo chief executive officer di Octo Group, azienda che opera nel settore dei servizi telematici e soluzioni avanzate di analisi dei dati per il settore assicurativo e nei servizi per il Fleet Management (tutte le attività operative e amministrative relative alla gestione della flotta aziendale).

Fleet management: come si gestisce una flotta aziendale, chi è il fleet manager, i case study

Grazie a un database molto ampio e fornito, e ad algoritmi proprietari, Octo è in grado di elaborare e fornire smart analytics raccolti in tempo reale dai veicoli connessi. Uno degli ingredienti fondamentali per contribuire alla smart mobility di una smart city.  Attraverso l’uso intelligente e interconnesso dei dati, infatti, è possibile migliorare l’utilizzo dei mezzi di trasporto e rendere più agevoli gli spostamenti per le persone. Ad oggi sono oltre 6 milioni i veicoli connessi di cui Octo può osservare i dati.

Chi è Nicola Veratelli

Veratelli è stato Senior Vice President of Operations & Supply Chain in Hertz, a Londra. Il suo apporto sarà fondamentale per la crescita internazionale di Octo, che intende continuare l’espansione personale nel settore della mobilità intelligente e di sviluppare soluzioni innovative per nuovi mercati, in Italia e soprattutto in Europa ed in America.

“Sono molto onorato” – ha detto Veratelli – “di avere l’opportunità di guidare un’impresa che, partita da un’idea brillante, ha saputo crescere sino a diventare un punto di riferimento, universalmente apprezzato all’interno di un mercato di cui Octo è antesignana. Da oggi lavoreremo per indirizzare le incredibili capacità e il know-how unico delle persone Octo per generare, grazie ai dati IoT, ulteriore valore aggiunto per l’azienda, per i nostri clienti e i clienti dei nostri clienti”.

Con l’arrivo di Veratelli, che è stato senior vice president of operations & supply chain in Hertz a Londra, Octo, si legge in una nota, “punta a consolidare la posizione di leadership nella fornitura di soluzioni di analisi di dati avanzate dedicate al settore assicurativo, continuare la crescita nel settore della mobilità Intelligente e sviluppare soluzioni innovative per nuovi mercati, in Italia e soprattutto in Europa ed in America”.

Negli anni Octo ha continuato a registrare successi lusinghieri nel mercato che ha in gran parte contribuito a creare e che rappresenta il proprio core business. È giunto il momento di crescere e aprire nuovi mercati” ha detto Sir John Peace, presidente del Board di Octo.