«Abbiamo portato online la ricerca della casa: ora innoviamo e puntiamo su altre startup» | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Economyuptv

«Abbiamo portato online la ricerca della casa: ora innoviamo e puntiamo su altre startup»

19 Nov 2015

Immobiliare.it compie dieci anni. Carlo Giordano, ad dell’aggregatore di annunci immobiliari, racconta la nascita dell’azienda («abbiamo applicato in Italia un modello di business già forte all’estero») e spiega come il portale fa innovazione e investe in nuove imprese digitali come Uala

Con un milione di annunci al giorno, Immobiliare.it è l’aggregatore online di annunci di immobili più frequentato in Italia. Il gruppo, di cui fanno parte il portale immobiliare Eurekasa.it (nato nel 2005), Nuovecostruzioni.it, House24 (Il Sole 24Ore), Commerciale.it e Affitti.it, compie dieci anni. In questo dibattito tv (a cui partecipa anche il ceo di Applix, Claudio Somazzi) l’amministratore delegato di Immobiliare.it, Carlo Giordano, racconta come è nata l’azienda, spiega come fa innovazione con un team di 40 persone e parla dell’investimento di 5 milioni di euro su Uala, startup attiva nel settore del beauty. «In dieci anni il modo di cercare casa è cambiato. Noi abbiamo applicato in Italia un modello di business che era già forte all’estero e abbiamo investito su Uala perché ha fatto la stessa operazione: ispirarsi a sistemi già funzionanti fuori Italia e adattarli al nostro mercato».

Maurizio Di Lucchio

Articoli correlati