Viaggio dentro l’ecosistema delle startup di San Marino

Dal parco tecnologico scientifico alle agevolazioni fiscali per le startup, così si fa innovazione a due passi dall’Italia. Una rete di imprenditori e aziende innovative in continua crescita anche grazie al supporto del governo locale

Pubblicato il 25 Mag 2016

fortress-guaita-2013-160525185214

Nell’universo dell’innovazione gravita un ecosistema piccolo ma con un suo peso specifico. Si tratta della rete di imprenditori e aziende innovative attive sul territorio di San Marino. Il cuore dell’innovazione da queste parti è rappresentato dal Techno Science Park un progetto avviato nel 2004, con a capo Alessandro Giari già presidente del Polo Tecnologico di Navacchio e di Apsti, che oggi ospita 24 startup tra incubazione e coworking.

L’attenzione da parte del governo sammarinese nei confronti delle aziende innovative si è fatto ancora più vivo con la recente approvazione di un apposito decreto a sostegno delle startup. Inoltre, tra le agevolazioni, spicca la totale defiscalizzazione delle società innovative insediate per 5 anni.

In questo articolo Startupbusiness ha incontrato alcune delle startup insediate nel Techno Science Park della Repubblica del Titano

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3