Un colosso internazionale entra nel capitale di Pony Zero, startup delle consegne | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Un colosso internazionale entra nel capitale di Pony Zero, startup delle consegne

13 Nov 2015

MBE Worldwide, holding del gruppo Mail Boxes Etc, fa il suo ingresso nella compagine azionaria della società torinese incubata da I3P del Politecnico di Torino che effettua un servizio di consegne urbane a impatto ambientale zero. Ignoti i dettagli finanziari dell’operazione, che porterà comunque al rafforzamento della logistica

MBE Worldwide S.p.A, holding del gruppo Mail Boxes Etc., una delle maggiori reti al mondo di negozi in franchising nel campo dei servizi postali, di comunicazione e di supporto alle attività di aziende e private, è entrata nella compagine azionaria di Pony Zero, società attiva nella “logistica ultimo miglio ecologica” incubata presso I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino. Ignoti per ora i dettagli finanziari dell’operazione.

Pony Zero risponde al problema delle consegne grazie al connubio tra l’agilità delle biciclette in spazi urbani e il software gestionale marchiato Pony Zero. Fornisce un veloce ed efficace servizio di consegne urbane a impatto ambientale zero, riuscendo a  garantire una media di 15 consegne all’ora effettuate e la gestione di picchi improvvisi di spedizioni. L’azienda è presente a Torino, Milano ed entro la fine del 2016 l’espansione italiana prevede l’apertura di sedi in altre 10 città.

La startup torinese consolida ora la propria esperienza in materia di logistica grazie a MBE Worldwide S.p.A, che prenderà parte attivamente allo sviluppo industriale dell’innovativa startup arricchendo così la logistica intelligente legata al delivery e agli smart services urbani. Oltre alla partnership societaria l’accordo prevede, infatti, anche lo sviluppo di iniziative industriali con l’obiettivo di rendere ancora più efficienti e rapidi i processi di consegna delle spedizioni effettuate dai principali Corrieri Espresso e più facile l’accesso agli stessi da parte dei consumatori, sia aziende che privati.

Se Mail Boxes Etc. è un partner a valore aggiunto per i Corrieri Espresso quando si tratta di offrire servizi di micro-logistica alla piccola e media azienda ed ai clienti privati, PonyZero è un partner a valore aggiunto di quegli stessi Corrieri nella distribuzione dell’ultimo miglio urbano con grande qualità, tecnologia e impatto zero.

“Uno degli obiettivi che Mail Boxes Etc. si è sempre prefissata è quello di soddisfare le esigenze dei propri clienti, assicurando la massima flessibilità e la più accurata personalizzazione del servizio. Oggi, grazie all’accordo con Pony Zero, MBE può accorciare ancora di più i tempi di consegna e di distribuzione coniugando la capillarità della propria Rete di Centri Servizi sul territorio con la capacità di coprire l’ultimo miglio in maniera innovativa ed insieme ecologica” racconta Giuseppe Rudi, Region ManagerMBE.

“L’ingresso da parte di un gruppo di tale importanza ci fa capire da una parte quanto sia importante in questo momento il mercato e rilevante l’interesse rispetto alla distribuzione dell’ultimo miglio, dall’altra come siano altrettanto importanti le tecnologie, i processi e le performance che Pony Zero è stata capace di sviluppare in questo settore ” dichiara Marco Actis, co-founder e Ceo di Pony Zero.

Un anno, questo 2015, fatto di tappe importanti e partnership di rilievo con grandi player nazionali, quali TNT Italia, JustEat Italia ed Axitea, passando per l’investimento ricevuto da Club Digitale e la partecipazione ad eventi importanti come il Web Summit 2015 dove Pony Zero è stata selezionata tra le startup Alpha a Dublino.

 

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati