U-Start, al via la call per startup europee | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Appuntamenti

U-Start, al via la call per startup europee

31 Mar 2014

Altri argomenti

C’è tempo fino al 3 aprile per candidarsi alla call per la competizione tra startup europee che si terrà a Lugano il 17 aprile. Per iscriversi basta creare un profilo sul sito di U-Start e caricare un executive summary e un elevator pitch che riassumano il modello di business della società

Quarta di una serie di eventi organizzati con grande successo a San Paolo, Cape Town e Mosca, la competizione tra startup U-Start Conference Europe arriva anche nel Vecchio Continente con un evento in programma a Lugano il 17 aprile. Nella città svizzera le migliori 20 “early stage companies” nei settori tecnologico e digitale presenteranno il proprio modello di business in un pitch di 4 minuti di fronte a una giuria e platea di investitori europei e internazionali, family office e corporate venture.

La call per la competizione è già aperta, ma il tempo per candidarsi è poco: la deadline è fissata al 3 aprile. Per iscriversi è necessario creare un profilo sulla piattaforma di U-Start dedicata alla competizione e caricare un “executive summary” e un “elevator pitch” che riassumano il modello di business della società. Per poter essere selezionati, però, è necessario soddisfare alcuni requisiti: avere un modello di business testato e scalabile, essere in grado di generare reddito (con alcune eccezioni), aver già ricevuto un primo round di investimento ed essere già in fundraising per un secondo round da 300mila a 1 milione e mezzo di euro (fino a 10 milioni di euro per le aziende di tecnologia).

Le 4 migliori startup, insieme alle 9 selezionate a Cape Town (MellowCabs, WiGroup, SteadiDrone, Caperay Medical e Over) e San Paolo (Love Mondays, ZeroPaper, Intoo, Nearbytes) parteciperanno quindi all’evento finale di Milano, la U-Start Conference in programma per il 13 e il 14 maggio: in questa occasione sarà presente l’intero network internazionale di U-Start, con la possibilità per le startup di incontrare possibili partner finanziari e strategici.

“Siamo entusiasti di realizzare l’ultimo evento satellite a Lugano – spiega Stefano Guidotti, CEO di U-Start – per avere uno sguardo ancora più internazionale verso imprese e investitori europei, e questo evento sarà la dimostrazione che anche in Svizzera, Italia e Spagna esistono molte opportunità di investimento che, però, spesso rimangono isolate nei loro confini territoriali. La serie di incontri da noi organizzati si pone l’obiettivo di agevolare l’accesso alle startup ai capitali internazionali e di avvicinare gli investitori a nuove tipologie e opportunità di investimento, oltre che a nuovi mercati”.

 

Altri argomenti

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati