Riparte Start Cup Calabria. Premi speciali Expo e imprese al femminile | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Opportunità

Riparte Start Cup Calabria. Premi speciali Expo e imprese al femminile

04 Mag 2015

C’è tempo fino al 24 maggio per partecipare alla VII edizione della business plan competition che quest’anno mette in palio nuovi premi relativi all’esposizione universale e all’imprenditoria rosa. Iscrizioni aperte su startcupcalabria.it

Premi speciali Expo e impresa al femminile. Sono queste le novità della VII edizione di Start Cup Calabria, la competizione di idee d’impresa innovative organizzata dall’Università della Calabria, Università Magna Graecia, Università Mediterranea e Fincalabra, attraverso il PISR CalabriaInnova, gestito in partnership con Area Science Park.

Se infatti, nella business plan competition calabrese restano immutati i punti di forza della manifestazione, primo fra tutti la virtuosa collaborazione a dei tre atenei regionali con CalabriaInnova, sono previsti nuovi premi e menzioni speciali per i progetti che si focalizzano sui temi dell’Expo “Nutrire il pianeta. Energia per la vita” e sulle tecnologie innovative attraverso cui trovare un equilibrio tra disponibilità e consumo di risorse. Grazie alla partnership con il Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri viene, inoltre, sostenuta la promozione delle pari opportunità attraverso la diffusione della cultura d’impresa tra le donne residenti in Calabria e la creazione di startup a prevalente partecipazione femminile che presentino anche caratteristiche di innovazione sociale

Sarà possibile iscriversi alla competizione fino al 24 maggio, candidando la propria idea attraverso il form online sul nuovo sito della manifestazione: www.startcupcalabria.it.

Tutte le idee pervenute saranno poi ascoltate durante il Village, la fase di scouting itinerante previsto dal 25 al 29 maggio presso le 3 sedi universitarie e la sede di CalabriaInnova a Lamezia Terme. 

Le idee d’impresa più interessanti accederanno alla fase successiva, l’Academy, che prevede una settimana di formazione sui temi del business, utile per focalizzare e approfondire il mercato di riferimento del proprio progetto d’impresa. 

A conclusione della settimana le migliori 10 idee accederanno alla finale, gli Awards, dove presenteranno il proprio progetto a un parterre di giurati provenienti da tutta Italia, composto da venture capitalist, esperti in finanza innovativa, docenti universitari, business angel, rappresentanti delle imprese e della Pubblica Amministrazione. Un’occasione unica per aumentare la propria visibilità e stringere collaborazioni e partenariati. 

I migliori tre progetti riceveranno premi in denaro e servizi e accederanno di diritto al PNI, il Premio Nazionale dell’Innovazione che quest’anno si svolge proprio in Calabria presso l’Unical.

Nel 2014 il numero delle startup innovative in Calabria è cresciuto del + 263%, facendo conquistare alla regione il primo posto nella classifica di Infocamere per l’incremento di imprese innovative in Italia. – dichiara Roberto Musmanno, Delegato al Trasferimento Tecnologico dell’Università della Calabria a nome di tutti i partner – Un dato che è il risultato delle numerose attività di sostegno e sensibilizzazione portate avanti in Calabria negli ultimi anni dalla Rete Regionale dell’Innovazione a partire dalla Start Cup Calabria”. 

La Start Cup in questi ultimi anni ha raccolto su tutto il territorio regionale più di 400 idee d’impresa innovative. Molte di queste hanno ottenuto una grande visibilità nazionale e internazionale. Grazie a queste azioni sono nate in Calabria nuove imprese, che hanno aperto nuovi mercati e creato posti di lavoro. Ma soprattutto hanno consentito di valorizzare le competenze di giovani calabresi che hanno deciso di investire nella propria regione. Una strategia vincente per coltivare il futuro delle nuove generazioni e dell’intera regione. 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati