Next Generation Italia: una call per startup della Extended Reality - Economyup

LA CHALLENGE

Next Generation Italia: una call per startup della Extended Reality



Scade il 15 settembre la call lanciata da VRE-Virtual Reality Experience con tre partner. È rivolta a spin-off universitari, team e startup innovative che usano tecnologie di Augmented, Virtual e Mixed Reality insieme ad altre emergenti. Obiettivo: aiutare a costruire il futuro del Paese

18 Ago 2021


Call per startup della extended reality

Una call per progetti imprenditoriali innovativi della Extended Reality utili ad aiutare concretamente il Paese a raggiungere gli obiettivi del Next Generation Italia.

Per dare concretezza al PNRR anche nell’ecosistema italiano dell’innovazione, VRE- Virtual Reality Experience insieme a tre dei suoi partner lancia NeXt GeneRation Italia NGI – XR challenge: un invito a sviluppare idee rivolto a spin-off universitari, a team e a startup innovative che presentino un’idea vincente per raggiungere gli obiettivi del Next Generation Italia, il Piano per costruire il futuro della nostra nazione.

I promotori dell’iniziativa, accanto a VRE, sono: Teleconsys, PMI innovativa, esperta di digital & open innovation, Ptsclas, società di consulenza, innovazione, finanza e comunicazione e Archangel Adventure, venture capital italiano che si propone quale cofondatore di startup innovative nel mondo della Artificial Intelligence e della Virtual&Augmented Reality.

Gli obiettivi della call di VRE – Virtual Reality Experience

L’obiettivo della challenge, con scadenza fissata per il 15 settembre 2021, è quello di individuare valide proposte che, facendo leva sulle tecnologie xR (Augmented Reality, Virtual Reality, Mixed Reality) e in abbinamento anche ad altre tecnologie emergenti (es Deep Tech, AI, Quantum Computing, Drones, Robotics, ecc.), siano finalizzate a supportare lo sviluppo di almeno una delle Componenti delle Missioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

WEBINAR
17 Novembre 2021 - 14:30
AI, Machine Learning, Big Data: rendi più competitiva la tua azienda
Big Data
Intelligenza Artificiale

Saranno selezionati, premiati e supportati quei progetti imprenditoriali orientati allo sviluppo di tecnologie, soluzioni digitali e servizi innovativi a forte contenuto tecnologico, con la finalità di:

—individuare nuove applicazioni delle tecnologie xR negli ambiti industriali, professionali, dei servizi alle imprese e ai consumatori e dei servizi della Pubblica Amministrazione;

—supportare iniziative conformi alle Missioni del PNRR (e con le specifiche componenti) e integrazione con altre tecnologie;

—configurare nuovi modelli di business o riconfigurare quelli esistenti utilizzando xR in combinazione con altre tecnologie disruptive;

—sensibilizzare i cittadini e le imprese sugli obiettivi e sui relativi benefici che apporterà al Paese il PNRR.

Saranno privilegiate le proposte progettuali che si rivolgono alle seguenti aree chiave, corrispondenti alle Missioni del PNRR: digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura; Rivoluzione verde e transizione ecologica; Infrastrutture per una mobilità sostenibile; Istruzione e ricerca; Inclusione e coesione; Salute.

Come candidarsi

Per candidarsi è sufficiente andare sul sito di VRE – Virtual Reality Experience, compilare  l’application form secondo le indicazioni riportate nel Regolamento ed inviare entro il 15 settembre 2021.

Per candidarsi cliccare qui

I vincitori della Challenge avranno accesso, oltre ad un amplissimo network per futuri sviluppi, generato dalla collaborazione dei promotori, anche a risorse finanziarie finalizzate a imprimere una spinta importante per lo sviluppo e la crescita delle startup. Infatti, attraverso programmi di pre-accelerazione e accelerazione con i partner dei Promotori, i progetti  selezionati avranno accesso alla fornitura di servizi, competenze, attrezzature, opportunità di sbocco sul mercato e capitali di investimento, in accordo con le migliori esperienze di Open Innovation.

La premiazione dei progetti selezionati è prevista il 15 ottobre 2021 all’interno della terza edizione di VRE-Virtual Reality Experience.  I 10 progetti pre-selezionati avranno tre minuti per  presentare la loro idea in una live pitch session.

Al termine dell’evento, i 10 progetti finalisti saranno ammessi al programma di accelerazione.