Le 50 startup italiane alla conquista di Berlino | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

eventi

Le 50 startup italiane alla conquista di Berlino

11 Mar 2015

“Invasione” di nuove imprese alla prima edizione internazionale dello Smau. Il 12 e il 13 marzo nella capitale tedesca ci saranno le realtà rappresentative dell’innovazione Made in Italy. Ecco chi sono e che cosa fanno

Sono ben 50 le startup e le imprese innovative rappresentanti dell’Innovazione Made in Italy pronte al debutto sul palcoscenico internazionale di Smau Berlino giovedì 12 e venerdì 13 marzo, presso Palazzo Italia. I progetti provengono da tutta Italia e sono stati selezionati nelle scorse settimane dal Smau e dai Governi Regionali, in collaborazione con Startupbusiness, per rappresentare l’innovazione di questi territori sui mercati internazionali.

Delle 50 startup presenti 12 provengono dalla Regione Campania. Grazie al supporto della Regione e di Sviluppo Campania, attraverso la rete Campania in Hub, saranno presenti Apptripper, ArtRooms, Beesmart, Bscube, Cambiomerci.com, Cleanap, Pandora, Paquos, Pushapp, Runtimate, SmartDocu,  TiOne Technology.

Dalla Calabria provengono 5 startup: 1000 Italy, Altrama, GreenDea, IllCare, Spitch. Dall’Emilia Romagna, grazie al supporto di Aster e di Regione Emilia – Romagna saranno presenti Customapp, Mumble e Lumos! Proviene sempre dall’Emilia Romagna, ma è incubata presso Polihub la startup WeAR.

Dalla Toscana, grazie al support di Regione Toscana, Invest in Tuscany e Toscana Promozione, parteciperanno 17 startup e imprese innovative: Adveria, Beeapp, Blueup, Cloudesire, Egohealth, Energysolving, Instal, Make Thank, Papermine, Proteo, Quipu, Roboing, Robotec, Trafi, Verde21, Viditrust, Zonzofox.

Dal Veneto proviene MadeUp, una piattaforma B2B, creata da una startup ospitata all’interno di H-Farm, che grazie ad un tag Nfc inserito all’interno del prodotto permette allo smartphone di ricevere importanti informazioni sulle sue caratteristiche e funzionalità.

Da Assolombarda, attraverso l’iniziativa StartupTown, proviene XMetrics, il primo Activity Tracker per nuotatori, creato da una startup di Milano. Sempre da Milano provengono Expo2B, M&B Consulting, Toc Toc Job.

Dal Piemonte provengono le startup Scloby e AD2014, mentre dalla Puglia Nextome, startup che ha realizzato un sistema di navigazione per ambienti interni fruibile attraverso smartphone. In occasione di Berlino la startup ha sviluppato l’applicazione “Smau Berlin” per navigare all’interno del palazzo Italia, tra gli stand delle startup.

Le startup e le imprese innovative saranno raggruppati secondo il modello dei Cluster Tecnologici Nazionali: Fabbrica Intelligente, Scienze della Vita, Agri-Food, Tecnologie per le Smart Communities, Chimica Verde, Aerospazio, Tecnologie per gli ambienti di Vita, Mezzi e sistemi per la mobilità marittima e di superficie.

Durante i due giorni le startup parteciperanno a 4 speed pitching e presenteranno i propri progetti di business agli imprenditori e investitori presenti.

Ecco le principali startup presenti a Berlino:

– innovazioni nel settore dei servizi:

ArtRooms
Beeapp
CustomApp
Expo2b
GreenDea
Illcare
Instal.com
M&B Consulting
Nextome
Papermine
Paqos
Stagrame3000 Digital Document Management

– settore ICT

BlueUp
Cloudesire
MadeUp
Microbees Technology
Mumble
Pushapp
Robotech Srl
Scloby
Spintel
TiOne Technology

turismo e del commercio

1000 Italy
Altrama Italia
AppTripper
Cambiomerci.com
Cleanap
Runtimate
Strade Maestre
TocTocJobs
Xmetrics
ZonzoFox

– settore manifatturiero ed energetico

AD2014
egoHealth
Energysolving
Lumos!
MakeTank
Pandora Group
Proteo
Quipu
Roboing
Trafi Srl
Verde21
ViDiTrust
weAR

Smau Berlino si concluderà con lo Startup Award, la cerimonia di premiazione che eleggerà le più innovative startup tra le partecipanti. L’iniziativa si propone di far capire agli imprenditori e manager come le startup possono diventare il reparto di ricerca e sviluppo indispensabile per l’innovazione e il business delle imprese e un ponte con il mondo della ricerca.  
 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati