Gala Lab, premio speciale per le startup finaliste di Unirete | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Riconoscimenti

Gala Lab, premio speciale per le startup finaliste di Unirete

20 Mag 2016

Il corporate venture accelerator del gruppo Gala offre 30 mila euro in servizi di accelerazione a una delle 10 nuove imprese attive nell’area Smart Cities & Factories finaliste del premio Unirsi per l’Impresa, organizzato nell’ambito dell’iniziativa b2b di Unindustria. Candidature aperte fino al 27 maggio. Premiazione il 9 giugno

Un premio di Gala Lab, il corporate venture accelerator del gruppo Gala, per le startup che si occupano di industria intelligente e di smart city. C’è tempo fino al 27 maggio per concorrere al premio speciale Gala Lab, nell’ambito della terza edizione del premio Unirsi per l’Impresa promosso da Unindustria in occasione di Unirete 2016. Il vincitore sarà proclamato il 9 giugno presso il Palazzo dei Congressi di Roma, all’Eur, in occasione dei due giorni b2b dedicati al business e al networking delle aziende aderenti al sistema Confindustria.

Sono ammesse a partecipare startup innovative:

►con sede operativa nella regione Lazio e iscritte nella sezione speciale per le startup di una camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura laziale o che abbiano fatto richiesta di iscrizione;

►con sedi al di fuori della regione Lazio ma partecipate al 25 per cento da una realtà industriale e/o finanziaria con sede nel Lazio.

I settori di interesse sono tutti quelli che rientrano nell’area Smart Cities & Factories e le tecnologie di interesse sono quelle direttamente connesse a quest’area: Internet of Things, Big Data & Analytics, Cloud Computing, Augmented Reality/Virtual Reality, Smart Energy Production & Storage, Additive Manufacturing, Advanced Automation.

Il premio, del valore di 30 mila euro corrisposti in servizi, consiste in uno speciale programma di accelerazione di Gala Lab, che prevede:

►l’assegnazione di un mentor specializzato (Skilled Mentoring), selezionato – in base al settore o alla tecnologia della startup – tra advisor esterni e top manager appartenenti al network di Gala Lab, con l’obiettivo di definire e implementare un modello di business vincente e individuare una strategia finalizzata al go-to-market dei progetti di business;

►un programma di sviluppo pre-competitivo delle tecnologie (Technology Validation), attraverso l’intervento di qualificati partner del network di specialisti di processo e di prodotto;

►un programma di formazione manageriale avanzato (Advanced Training), strutturato in funzione delle specifiche esigenze e finalizzato all’apprendimento di tecniche di team building, problem solving e leadership;

►un programma di business development, con assistenza per lo sviluppo dei canali di vendita e per il design dell’offerta di prodotto tramite esperti di marketing e commerciali appartenenti al gruppo Gala e al network di Gala Lab.

La società vincitrice avrà anche accesso ad altri benefit:

►attività di scouting da parte di Unindustria per favorire il matching tra startup/Pmi innovativa e sistema imprenditoriale;

►possibilità di utilizzare la piattaforma Unirete per organizzare incontri con aziende espositrici;

►partecipazione alla Call for Ideas che sarà lanciata da Unindustria in collaborazione con il Comitato Roma 2024;

►iscrizione gratuita a Unindustria fino al 31 dicembre dell’anno successivo a quello di adesione all’associazione;

►possibilità di partecipare al progetto Unindustria “From Great to Growth”.

Articoli correlati