Fastweb: «GEC2015? L'occasione per promuovere innovazione e cultura digitale» | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Fastweb: «GEC2015? L’occasione per promuovere innovazione e cultura digitale»

12 Mar 2015

La società di Tlc sarà main sponsor di Innovits, associazione no-profit che promuove lo sviluppo imprenditoriale, nell’evento milanese in programma dal 16 al 19 marzo. Tanti gli eventi dedicati alle startup che «vogliamo incoraggiare e guidare verso la vita digitale» dice Federico Ciccone, Chief of Marketing and Customer Experience Officer di Fastweb

GEC2015
“Fastweb sostiene InnoVits al GEC2015, uno degli appuntamenti internazionali più importanti nell’ambito dello sviluppo di nuova imprenditorialità, perché crede nell’innovazione e nella diffusione della cultura digitale”. Così  Federico Ciccone, Chief of Marketing and Customer Experience Officer di Fastweb, spiega la presenza della compagnia di tlc all’evento  in programma a Milano dal 16 al 19 marzo.

Fastweb, infatti, sarà main sponsor di InnoVits, associazione no-profit nata nel 2010 a Milano con l’obiettivo di stimolare lo sviluppo imprenditoriale attraverso il confronto tra startupper e manager. “Vogliamo incoraggiare e diffondere la cultura digitale e l’innovazione e facilitare la transizione delle persone e delle aziende verso la vita digitale” continua Ciccone.

– Anteprima #GEC2015, ecco chi ci sarà alla festa dell’imprenditorialità
 

E proprio alle giovani aziende sarà dato ampio spazio e visibilità all’interno di GEC. Durante la manifestazione, infatti, presso lo stand di InnoVits, si alterneranno diverse startup che presenteranno al pubblico le loro idee.

In particolare, mercoledì 18 marzo a partire dalle ore 16:00 si terrà la “Startup Competition Final 2015” durante la quale le cinque startup finaliste selezionate nel percorso di accelerazione di InnoVits illustreranno i propri progetti innovativi con pitch e si misureranno con una giuria composta da risk investor, business angel e manager che dovranno valutare le idee progettuali e la sostenibilità dei modelli di business. A contendersi il podio saranno100kmdaMilano, il portale che propone gite fuoriporta e itinerari insoliti, il tutto senza valigia, in giornata, in un raggio di 100 chilometri da Milano;  Driver2Home, il servizio che fornisce un autista per la propria auto quando non si è nelle condizioni di guidare; Endo–SIGHT, il sistema di navigazione in ambito sanitario basato sulla Realtà Aumentata in 3D in grado di guidare i chirurghi con estrema precisione all’interno del corpo umano; MySchoolLAB, la piattaforma di apprendimento aperto per le materie scientifiche e tecniche basata su un innovativo motore di ricerca semantico e Vicinidicasa, il social network collaborativo di quartiere che permette di conoscere i propri vicini e di condividere esperienze, oggetti e conoscenza. (Guarda i VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLE STARTUP)

La startup vincitrice avrà la possibilità di entrare in contatto con il mondo dei venture capitalist per sostenere finanziariamente l’idea imprenditoriale.

– GEC2015, una festa dell’imprenditorialità contro i luoghi comuni
 

Il team di InnoVits, inoltre, assegnerà anche il titolo di “i-tutor InnoVits dell’anno” al manager che ha fornito il miglior contributo alla startup che gli è stata assegnata. Anche il pubblico avrà la possibilità di esprimere il suo giudizio.

Non mancheranno, poi, momenti di spunto e di riflessione. Martedì 17 marzo alle ore 14:30, si svolgerà la tavola rotonda dal titolo “Established firms and Startups: the corporate entrepreneur’s role” che affronterà il tema dell’applicazione nelle realtà aziendali consolidate delle metodologie utilizzate nel mondo delle startup, e giovedì 19 marzo alle ore 14:30 si terrà il workshop dal titolo “How to effectively evaluate new business ideas, based on your innovation appetite”, durante il quale verranno illustrate le metodologie e i modelli di valutazione delle idee di business attraverso l’interazione continua con il pubblico presente.

 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati