Al via Cobox, il coworking di Cremona | Economyup

Nuove iniziative

Al via Cobox, il coworking di Cremona



Il 27 novembre inaugurato un nuovo spazio di ricerca e sviluppo per startup, nato dalla collaborazione tra consorzio CRIT (Cremona Information Technology), MailUp, Microdata Group e Linea Com. Un ecosistema locale a supporto della digital innovation e delle imprese nascenti

di Redazione EconomyUp

25 Nov 2014


Gli spazi di CoboxCreare uno spazio di ricerca e sviluppo per startup. È questo l’obiettivo di Cobox, il nuovo coworking di Cremona inaugurato giovedì 27 novembre. Una vera e propria “casa” delle startup e degli imprenditori, emergenti o già affermati, nel campo dell’information technology, nata dalla volontà di consorzio CRIT (Cremona Information Technology), MailUp, Microdata Group e Linea Com.

Con sede a Cremona in via dei Comizi Agrari 10, Cobox è uno spazio attrezzato e funzionale: sono 26 le postazioni in openspace per coworker, a cui si aggiungono quattro uffici, già occupati da quattro aziende residenti. Poi una zona formazione di 30 posti, un’ala ristoro, uno spazio per eventi, workshop e presentazioni; infine una sala riunioni con videoproiettore da 12 posti e salette per riunioni da quattro posti. Il tutto provvisto di collegamenti in banda ultra larga grazie a Linea Com.

Un ecosistema locale, dunque, a supporto della digital innovation e delle imprese nascenti. Perché, oltre a mettere a disposizione Gli spazi di Coboxpostazioni di lavoro, Cobox crea sinergie e partnership, mettendo in contatto startup e imprenditori con consulenti qualificati, anche grazie alle collaborazione, con la sede cremonese del Politecnico di Milano, siglata, tramite PoliHub.

Call4ideas CARDIF
Il Next Normal di Open-F@b?Call4Ideas. Proponi il tuo progetto innovativo!
Digital Transformation
Open Innovation

Cobox non vuole essere un incubatore, ma un ‘facilitatore’. Un luogo che faccia da ponte: da una parte le idee e i progetti, dall’altra i bandi, i finanziamenti, i venture capital – spiega Matteo Monfredini, CFO di MailUp – . Uno spazio dove consulenti qualificati aiuteranno imprenditori e aspiranti tali a meglio strutturare la loro idea di business e a trovare i canali migliori per poterla realizzare”.

“Uno spazio di coworking che deve rappresentare soprattutto una nuova opportunità per la città; l’obiettivo è quello di creare un ecosistema in grado di favorire iniziative a elevato contenuto tecnologico ed essere un volano sia per le aziende esistenti che per giovani imprenditori” spiega invece Carolina Cortellini Lupi, Presidente del CRIT.

 

Redazione EconomyUp