Transazioni online, mobile, via POS: il Cyber Monday supera il Black Friday | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PAGAMENTI DIGITALI

Transazioni online, mobile, via POS: il Cyber Monday supera il Black Friday



L’Osservatorio Kaleyra ha monitorato il numero di SMS inviati dalle banche ai propri correntisti e possessori delle carte di pagamento in Italia durante il Black Friday e il Cyber Monday. Risultato: quest’ultimo ha registrato un exploit. Il Managing Director Alex Milani: “Un cambio di passo nelle abitudini dei consumatori”

06 Dic 2019


Il Cyber Monday piace sempre di più e supera il Black Friday in termini di volumi. La giornata dedicata agli acquisti online ha fatto registrare quest’anno un boom di transazioni in un solo giorno, con 6,8 milioni di SMS che lunedì 2 dicembre hanno viaggiato sulle reti mobili italiane. Un dato che segna un balzo in avanti del +92% rispetto ai 3,5 milioni di notifiche registrate nel 2018. Un’indicazione chiara che il Cyber Monday è sempre più apprezzato, tanto da segnare un recupero ormai totale sul Black Friday che registra un dato molto simile, inferiore di poco: 6,5 milioni di transazioni.

Sono dati presentati dall’Osservatorio Kaleyra relativi al numero di SMS inviati dalle banche ai propri correntisti e possessori delle carte di pagamento, in Italia, nel periodo del Black Friday e del Cyber Monday.

L’Osservatorio Kaleyra rappresenta un punto di osservazione privilegiato, con la maggior parte delle banche italiane e degli istituti di credito che si affidano alla società per la gestione dei servizi di messaggistica quali gli Alert SMS. I dati raccolti si basano pertanto sul monitoraggio dei volumi generati dai servizi di messaggistica in occasione di transazioni online, mobile o via POS da parte dell’utenza. L’Osservatorio viene realizzato periodicamente con l’obiettivo di monitorare i volumi generati dai servizi di messaggistica e offrire una panoramica sui trend in atto nel nostro Paese relativamente all’adozione dei servizi mobile legati a conti correnti e carte di pagamento.

“È da diversi anni che notiamo un lento ma costante recupero del Cyber Monday in termini di transazioni, che quest’anno però è letteralmente esploso segnando un cambio di passo nelle abitudini dei consumatori italiani”, spiega Alex Milani, Managing Director di Kaleyra. Questo fenomeno è dovuto da un lato ad un aumento dei volumi di acquisti, sostenuti dalle buone offerte commerciali, che quest’anno sono state particolarmente apprezzate. Dall’altro notiamo che in Italia aumenta sempre di più la familiarità dei consumatori con in canali online, che ormai si equiparano ai canali fisici. Infine, è aumentata anche la base di clienti utenti unici che utilizzano le notifiche delle banche, grazie all’adozione dell’SMS come canale di invio delle OTP per la Strong Customer Authentication resa obbligatoria dalla PSD2”.

Nel complesso, andando a considerare tutto il periodo che va dal venerdì precedente al Black Friday al Cyber Monday, le vendite segnano un sostanzioso aumento, passando dai 36,7 milioni del 2018 ai 58,1 milioni 2019, con un aumento del 58%.