Innova Retail Award 2019, i vincitori: il premio assoluto al personal shopper OVS | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DIGITAL TRANSFORMATION

Innova Retail Award 2019, i vincitori: il premio assoluto al personal shopper OVS



Dalla selezione dei capi online fatta da un team di stylist fino alla prova in negozio su appuntamento. È il progetto di OVS a cui va il premio assoluto diInnova Retail Award 2019. Ecco tutti i vincitori nelle sei categorie. “Il lavoro della giuria è stato difficoltoso per la qualità dei progetti”, dice Fabrizio Valente

08 Nov 2019


Durante l’evento InTAIL e Innova Retail Award 2019,  in collaborazione con Business International, divisione di Fiera Milano Media – Gruppo Fiera Milano, presso il MiCO – Milano Congressi, sono state svelate le classifiche delle 6 categorie del premio e i loro vincitori.

L’evento è stato introdotto dalla presentazione di Fabrizio Valente, Fondatore e Amministratore Kiki Lab – Ebeltoft Italy, il quale ha approfondito le tendenze trasversali dei progetti vincitori, presentando numerosi casi internazionali, e ha successivamente illustrato in anteprima i risultati dell’indagine mondiale Kiki Lab – Netcomm ‘Retail Phygital Transition: sfide e priorità’.

Durante l’evento, Roberta Gilardi, CEO G2 Startups, ha presentato l’evoluzione dei modelli di Open Innovation e Corporate Venture Capital.

I progetti candidati all’Innova Retail Award 2019 sono stati valutati da un’ampia giuria (qui l’elenco completo) presieduta da Fabrizio Valente, che comprende Top Manager di aziende Retail (Miroglio Group, Rossopomodoro, Pam), oltre che da importanti professionisti, docenti universitari, giornalisti ed esperti del Retail.

Tutti i vincitori di Innova Retail Award 2019

Il Vincitore Assoluto

Omnichannel: OVS Digital Personal shopper (OVS)

Servizio innovativo e su misura con il quale OVS intende essere ancor più vicino ai suoi clienti, riducendo ulteriormente il confine tra online e offline. Dalla selezione dei capi online fatta da un team di stylist, in linea con le tendenze del momento, fino alla prova in negozio su appuntamento.

‘Con il digital personal shopper nasce una nuova modalità di fare shopping, creando quel passaggio in più lato ROPO di non solo farsi un’idea ma preselezionare quello che poi si proverà instore con l’obiettivo di rendere sempre più facile e piacevole l’esperienza di shopping. Il digitale diventa un abilitante di una nuova esperienza di negozio ed io credo molto in questa nuova visione del digitale al servizio del fisico.’ – ha affermato Monica Gagliardi, Brand Marketing, E-Commerce and Communication Director OVS, che è stata premiata da Diego Toscani, Direttore Generale Promotica, partner del progetto e membro della giuria.

Vincitori Categoria Food

Primo Classificato: Verdure che passione! (Cristina e Massimo Artisti del Vegetariano)

Negozio-laboratorio di frutta e verdura che offre un assortimento di cibi freschi già tagliati, preparati per minestre e contorni vegetariani, cibi vegetariani cotti e pronti per essere consumati in loco o come take away per una pausa pranzo veloce, leggera e salutare. All’interno del negozio viene organizzato anche un percorso di formazione.

Secondo Classificato: Lo store del futuro: new customer experience (Conad Adriatico)

Terzo Classificato: Comunicazione e distribuzione plug&play con servizio eccezionale (Winelivery)

Vincitori Categoria Non Food

Primo Classificato: Omnichannel: OVS Digital Personal shopper (OVS)

Servizio innovativo e su misura con il quale OVS intende essere ancor più vicino ai suoi clienti, riducendo ulteriormente il confine tra online e offline. Dalla selezione dei capi online fatta da un team di stylist, in linea con le tendenze del momento, fino alla prova in negozio su appuntamento.

Secondo Classificato: MyStore – Shopping virtuale instore (Mondadori Retail)

Terzo Classificato: Woolrich Retail The Experience (Woolrich)

Vincitori Categoria Ristorazione

Primo Classificato: 21 grammi (Big Bang Cooperativa Sociale Onlus)

Locale per colazioni, pranzi e aperitivi operante nel sociale tramite l’inserimento lavorativo di persone affette da sindrome di Down e la formazione lavorativa dedicata a persone con disabilità intellettiva.

Secondo Classificato: Pizza Italiana Espressa (PIE)

Terzo Classificato: Italian Café Tech Restaurant (WorkEat)

Vincitori Categoria Servizi

Primo Classificato: Nails, Coffee & More (NailEasy)

Un vero e proprio nuovo beauty lifestyle concept, nato con l’obiettivo di reinventare la visita ai classici salon, enfatizzando l’aspetto “social” della beauty experience: gustare drink & coffee e celebrare piccoli momenti mentre si è coccolati dalle migliori beautician.

Secondo Classificato: L’aeroporto “passeggerocentrico” ed innovativo (Gesac)

Terzo Classificato: Bed & Boarding (BenBo)

Vincitori Categoria Startup

Primo Classificato: Better Deliveries, Better Ecommerce (Milkman)

Esperienza vincente per la consegna a domicilio dei prodotti ecommerce, dando totale libertà al cliente di scegliere data ora nei quali ricevere il proprio ordine. Partendo da un approccio tecnologico e data-driven, anche in same-day è possibile garantire un servizio di consegna a domicilio costruito intorno al cliente finale.

Secondo Classificato: Progetto Celio* (Yoobic)

Terzo Classificato: Menù che raccontano storie (Dishcovery)

Vincitori Categoria Aziende IT

Primo Classificato: Nexi SmartPOS® (Nexi Payments)

POS di nuova generazione, innovativo e dal design elegante e funzionale che integra le funzionalità per la gestione del business liberando spazio al punto cassa e rendendo più semplice la gestione dei pagamenti elettronici e dell’attività commerciale quotidiana.

Secondo Classificato: Food Trust TM (IBM)

Terzo Classificato: App contro gli sprechi alimentari (Too Good To Go)

L’elenco completo dei vincitori con le descrizioni dei progetti è disponibile qui

“Oggi è molto utile per tutta la business community dare visibilità ai progetti che puntano sull’innovazione ‘reale’ e di successo, quella che genera benefici per i clienti finali e supporto ai conti economici delle aziende” ha concluso Fabrizio Valente, fondatore e amministratore di Kiki Lab – Ebeltoft Italy. “Siamo molto soddisfatti del successo della terza edizione dell’Innova Retail Award che ha ricevuto numerose e interessanti candidature rendendo difficoltoso il lavoro della giuria che si è trovata a stilare la classifica dei finalisti e a selezionare i vincitori.”