Fast Shopping, eStore e app: ecco la rivoluzione tecnologica del lusso | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Innovazione

Fast Shopping, eStore e app: ecco la rivoluzione tecnologica del lusso

03 Set 2015

Altri argomenti

Il negozio milanese di Orobianco, azienda italiana di accessori di lusso, si trasforma in uno eStore abbracciando l’innovativa app di instant shopping ideata da Powa Technologies, la startup scelta dalla Rai per rivoluzionare la pubblicità. E lancia una nuova esperienza di shopping

Velocizzare e semplificare il processo di acquisto introducendo il concetto di fast shopping: è questo l’obiettivo di Orobianco, l’azienda italiana di accessori di lusso che, a un anno dall’inaugurazione del primo Mono Brand Store italiano in Piazza Duomo, ha trasformato il proprio punto vendita meneghino in uno eStore, introducendo l’innovativa app di “instant shopping” PowaTag.

Leggi la storia di Powa, la startup scelta da Rai per rivoluzionare la pubblicità

PowaTag è una soluzione pensata per la multicanalità che supera il divario tra esperienza online e offline perché trasforma ogni singolo materiale di comunicazione in un punto vendita virtuale, attraverso una serie di punti di ingaggio tra cui QR code, Audio Tag, beacon Bluetooth, NFC e social media. Grazie a questa tecnologia, i clienti di Orobianco potranno sperimentare il primo viaggio multicanale nel lusso del Brand.

Non a caso la startup è stata scelta poco tempo fa dalla Rai per rivoluzionare la pubblicità. L’idea di Powa Technologies, infatti, è rendere l’ecommerce ancora più pervasivo, facilitando l’accesso alle pagine d’acquisto online e permettendo ai clienti di interagire con gli spot pubblicitari. “Il fatto che Rai Pubblicità – ha detto a EconomyUp Germano Marano, general manager di Powa Technologies in Italia – abbia dimostrato un grande entusiasmo verso questa tecnologia significa che l’Italia è pronta per questo tipo di innovazione digitale”. Ora tocca al settore del lusso.

Dopo aver scaricato l’app dall’Apple Store o, dal Google Play ed effettuata la registrazione in appena un minuto, ai clienti basterà inquadrare con uno smartphone il QR code riportato sul cartellino, per acquistare in maniera instantanea, semplice e sicura i prodotti Orobianco direttamente con lo smarphone.

“Il concetto di fast shopping si sposa perfettamente con  la filosofia del  nostro brand. Siamo pertanto orgogliosi di essere la prima luxury boutique in Italia ad adottare PowaTag, grazie alla quale velocizzeremo e semplificheremo il processo di acquisto”, ha dichiarato Giacomo Valentini presidente di Orobianco Group. “La partnership con  PowaTag proietta  Orobianco nel futuro del luxury shopping”.

L’introduzione dell’ eStore ad opera di Orobianco  è la prova dell’impegno del brand nel dare vita a una vera e propria esperienza multicanale che va incontro alle mutate esigenze del consumatore moderno”, ha dichiarato il General Manager Italia di Powa Technologies, Germano Marano. “Siamo entusiasti di aiutare Orobianco ad essere il primo marchio di lusso italiano ad abbracciare quest’unione senza precedenti tra commercio offline e online.

 

Altri argomenti

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati