E-commerce per design e arredo, in Italia vendite in continua crescita | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

RETAIL

E-commerce per design e arredo, in Italia vendite in continua crescita

04 Lug 2017

Altri argomenti

Il 56% della popolazione ricorre a Internet per arredare casa, ma anche per acquistare componenti per il giardinaggio. Un successo trainato dai Millennials, le cui abitudini di acquisto sono sempre più tecnologiche e votate al risparmio, ma attente ai trend del momento. Come il vintage

Quando si parla di società moderna, ecco che la digitalizzazione ricopre un ruolo fondamentale: non solo per le aziende, che grazie ai negozi elettronici generano fatturati sempre più ampi, ma anche per i consumatori, che oggi possono vantare un canale agile e sempre più conveniente per fare i propri acquisti direttamente da casa, risparmiando in termini di impegno e di portafoglio. E nello sconfinato campo degli e-commerce, oggi sono gli shop online dedicati ad arredo e design a vincere la palma di novità dell’anno: vuoi per le nuove abitudini di consumo sdoganate dai Millennials, vuoi per un’attenzione sempre maggiore all’arredamento delle nostre case e dei nostri spazi esterni, quasi nessuno riesce a rinunciare all’acquisto del mobilio su Internet.

♦ E-commerce: arredo e design sono di tendenza

Sono state le ultime rilevazioni statistiche a darci il polso dello stato di salute dell’arredamento e del design online: secondo i dati, infatti, in Italia il 56% della popolazione ricorre a Internet per arredare casa, ma anche per acquistare tutte le componenti necessarie per il giardinaggio. In pratica, sia gli spazi indoor che gli spazi outdoor non possono fare a meno di essere arredati ed impreziositi grazie ai tanti oggetti e arredi in vendita sul web. Non è un caso quindi che grandi e-commerce come Unopiù, specializzato nei mobili da giardino, abbiano puntato su una forte strategia digitale per conquistare i nuovi consumatori sempre più digitali ed esigenti.

♦ Boom delle vendite online di arredo e design: di chi è il merito?

Ci stiamo addentrando in un terreno scivoloso, perché non è mai facile capire di chi sia il merito di una tendenza esplosa in modo così fragoroso. Potremmo essere infatti portati a pensare che il merito appartenga ai negozi di arredo, in grado dunque di anticipare le tendenze dotandosi di un e-commerce, oppure degli stessi consumatori, magari determinanti per il boom di questo mercato su Internet, in assenza dei quali non ci sarebbero stati sviluppi. Ma la verità, come sempre, sta nel mezzo: le aziende di arredo di design hanno capito che il momento era adatto, e i consumatori hanno colto al volo l’occasione, restituendo valore all’investimento delle suddette.

♦ Fra dati e Millennials: il successo dell’arredo online

Vendite di arredo online: un successo testimoniato dai dati diffusi dall’Osservatorio eCommerce B2C, secondo il quale questo settore ha registrato una crescita pari al +48% rispetto al 2015, con un valore complessivo superiore ai 650 milioni di euro, limitandosi ovviamente al mercato italiano. E le tendenze principali? Oggetti moderni e oggetti vintage, equamente distribuiti: due trend che corrispondono al millimetro all’identikit dei Millennials, le cui abitudini di acquisto sono sempre più tecnologiche e votate al risparmio, ma senza per questo sminuire l’importanza che il ruolo dell’arredo di design occupa nelle loro case. In base alle ricerche, ai trend e alle sensazioni, ci troviamo di fronte all’alba di una vera e propria nuova era, durante la quale gli italiani aumenteranno costantemente i loro acquisti online, soprattutto presso gli e-commerce di arredamento e design.

  • 28 Share

Altri argomenti

Articoli correlati