Come la catena di pizzerie Spontini digitalizza gli store grazie a Retex

Con Syrve Enterprise, piattaforma cloud che gestisce tutti gli aspetti operativi, Spontini ha un controllo centralizzato che copre vendita, produzione, gestione del magazzino, impiego del personale e reportistica. Retex ha anche implementato il Kitchen Display System, programma che migliora la gestione della cucina

Pubblicato il 09 Gen 2024

Spontini con Retex (courtesy Spontini)

Anche una catena di pizzerie al trancio come Spontini ha deciso di puntare sulla digitalizzazione. nella cultura gastronomica italiana e si distingue per la qualità e l’autenticità dei suoi prodotti. La società milanese, attenta all’evoluzione del mercato e alle esigenze dei consumatori, ha deciso di scegliere la strada dell’innovazione, adottando le avanzate tecnologie digitali di Retex per migliorare l’esperienza di acquisto e ottimizzare la gestione dei suoi store.

Cosa fa Spontini

Fondata a Milano nel 1953,  è oggi una realtà imprenditoriale con 28 punti vendita in Italia, più 6 in Corea, 3 in Giappone e 1 in Qatar.

La famiglia Innocenti, alla guida dell’azienda dal 1977, è proprietaria del marchio e, attraverso Spontini Holding, ne gestisce lo sviluppo nazionale e internazionale. Con Spontini Factory, l’azienda si occupa anche di formazione del personale interno e sviluppo di nuovi prodotti.

Retex: tecnologia e soluzioni su misura per il retail

Retex si posiziona come una martech company leader, specializzata nella fornitura di servizi e soluzioni tecnologiche per il settore retail. Attraverso l’implementazione di piattaforme innovative e personalizzate, Retex si dedica a trasformare gli spazi di vendita in ambienti interattivi e gestionalmente efficienti. Il suo approccio si concentra sull’ottimizzazione dell’operatività quotidiana e sull’arricchimento dell’esperienza cliente grazie all’uso intelligente dei dati.

Spontini con Retex per l’innovazione digitale al servizio del cliente

Il legame tra Spontini e Retex ha dato vita a una sinergia che ha portato alla digitalizzazione avanzata degli store della catena di pizzerie. Con l’introduzione di Syrve Enterprise, una piattaforma cloud che gestisce tutti gli aspetti operativi, Spontini può ora contare su un controllo centralizzato che copre la vendita, la produzione, la gestione del magazzino, l’impiego del personale e la reportistica. Questo sistema consente di monitorare in modo efficace l’andamento e i risultati di ogni singolo punto vendita, ottimizzando i margini di profitto e riducendo gli sprechi.

Parallelamente, Retex ha implementato il Kitchen Display System, un programma che migliora la gestione della cucina. Questo strumento permette al personale di ottimizzare i processi produttivi, controllare gli ordini in maniera intelligente e monitorare le prestazioni in tempo reale.

Con l’inaugurazione di due nuovi locali a Milano, Spontini ha presentato un format completamente rinnovato, puntando su un’esperienza cliente digitalizzata e coinvolgente. Retex ha contribuito a questa trasformazione integrando Syrve Enterprise e la sua Iconic Food&Beverage Platform per la gestione dei canali digitali e degli ordini/pagamenti tramite i digital kiosk di Diebold Nixdorf, arricchendo l’engagement del cliente e snellendo il processo d’acquisto.

Visione e sfide future

Massimo Innocenti, owner & founder di Spontini Holding, sottolinea l’importanza di affrontare il futuro in modo adeguato e con gli strumenti digitali utili a questo scopo: “L’evoluzione del mercato impone nuove sfide e nuove riflessioni. Il tema dei pagamenti, l’efficienza del sistema di cassa, la velocità delle transazioni sono tematiche non più meramente tecniche, ma che impattano l’esperienza di consumo. A ciò aggiungiamo la necessità, da parte della casa madre, di avere dati sempre aggiornati e profondi sui quali basare le strategie di sviluppo e di tenere sotto controllo aspetti come il food cost e la movimentazione del magazzino. A Retex abbiamo lanciato una sfida: portare Spontini nel nuovo mondo delle piattaforme digital, dell’engagement del cliente sia in-store che fuori, dell’efficientamento interno. La strada da percorrere è tanta, ma i primi passi insieme sono stati confortanti”.

La partnership tra Spontini e Retex rappresenta un modello di come l’innovazione tecnologica possa rafforzare il settore retail, portando benefici tangibili ai consumatori e alle aziende. Con un occhio sempre rivolto al futuro, Spontini prosegue nel suo cammino di crescita e trasformazione digitale.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

E
Redazione EconomyUp
email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 4