Aaron Swartz, perché guardare il documentario sull'eroe del web | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Startupbusiness

Aaron Swartz, perché guardare il documentario sull’eroe del web

03 Feb 2016

“The Internet’s Own Boy: The Story of Aaron Swartz” racconta la storia del programmatore morto suicida nel 2013 a 26 anni che rappresenta un simbolo a livello mondiale per gli hacker, gli attivisti politici e la libera circolazione di informazioni e dei contenuti in rete

Aaron Swartz è morto suicida nel 2013 a 26 anni, quindi la storia di Aaron Swartz è una storia triste. Ma è stato un eroe della rete libera, un simbolo per gli hacker, ma anche per gli attivisti politici. E’ morto sfinito dalla battaglia per le idee in cui credeva che avevano sopratutto ad oggetto la libera circolazione di informazioni e dei contenuti in internet. “L’informazione è potere. E come tutti i poteri ci sono quelli che lo vogliono tutto per sé”.

Continua a leggere su Startupbusiness

Articoli correlati