WeNote cerca 20mila euro su Indiegogo | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Raccolta fondi

WeNote cerca 20mila euro su Indiegogo

06 Lug 2015

Attraverso la tecnologia beacon, l’app aiuta a ricordare tutto nel momento e nel posto giusto inviando messaggi localizzati a persone che condividono quotidianamente uno stesso ambiente, come una casa o un ufficio. Utilizzerà i fondi raccolti per affermarsi sul mercato mondiale

Completare il lancio del prodotto e affermarsi sul mercato mondiale. Questo l’obiettivo della campagna di crowdfunding lanciata da WeNote su Indiegogo. L’app che aiuta a ricordare tutto nel momento e nel posto giusto è stata sviluppata da Beeapp srl, società del Polo tecnologico di Navacchio con il supporto del team di Blueup srl, società senese che opera nel mercato dei dispositivi wireless.

La particolarità di WeNote è l’uso della tecnologia beacon, cioè piccoli sensori di prossimità: pensata per chi condivide realmente uno spazio, come un ufficio o un’abitazione, l’app permette di inviare e ricevere messaggi contestualizzati al luogo in cui si necessitano tali informazioni, ottimizzando la comunicazione fra persone.

Basta installare, in un luogo specifico, un piccolo sensore di prossimità che fa uso di tecnologia bluetooth low energy, il beacon appunto, e impostare l’azione da ricordare. Sullo smartphone verrà visualizzato il messaggio non appena si entrerà nel raggio di azione del sensore. Messaggi di promemoria potranno essere impostati non solo quando si entra, ma anche quando si esce dal luogo prescelto.

WeNote però non è solo un promemoria personale, ma anche un’app di messaggistica localizzata.  L’altro fattore innovativo è infatti la possibilità di condividere note e promemoria fra più persone che frequentano lo stesso luogo, come coinquilini, famiglie o co-workers andando di fatto a digitalizzare la vecchia bacheca su cui appendere i foglietti adesivi. Inoltre l’app rileva chi entra o esce dal raggio di azione del beacon con la possibilità di inviare messaggi istantanei a chi si trova all’interno.

L’obiettivo di WeNote è quello di porsi come vero e proprio sistema di comunicazione e messaggistica intelligente in grado di rendere più efficiente la vita di tutti i giorni. L’applicazione aiuta a ricordare tutto, dalle azioni più semplici e ricorrenti come quella di prendere le chiavi di casa, fino alle più complesse, come coordinare un intero gruppo di lavoro.

 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network