Fastweb acquisisce il 70% della scaleup 7Layers (cybersecurity) | Economyup

OPEN INNOVATION

Fastweb acquisisce il 70% della scaleup 7Layers (cybersecurity)



L’integrazione delle soluzioni della fiorentina 7Layers nell’offerta Fastweb garantiranno alla clientela Enterprise servizi aggiuntivi di protezione contro le minacce informatiche. Un’ulteriore iniziativa di open innovation dopo l’acquisizione di Cutaway (cloud)

01 Ott 2020


L'open innovation di Fastweb con 7Layers

Fastweb mette in pratica l’open innovation acquisendo il 70% di 7Layers, società di cybersecurity fondata nel 2012 a Firenze e inserita per quattro anni consecutivi, dal 2017 al 2020, dal Financial Times nella classifica delle 1.000 “fastest-growing companies” a livello europeo.

In ottica di open innovation – il paradigma aziendale che vede le imprese cercare al di fuori delle proprie mure idee, soluzioni o prodotti innovativi – Fastweb aveva già acquisito a giugno Cutaway, società specializzata in progetti ICT, e la controllata Cutaway Solution. Obiettivo: rafforzare il proprio posizionamento di fornitore di servizi Cloud nel mercato Enterprise attraverso lo sviluppo di soluzioni innovative, affidabili e sicure e il consolidamento del centro di competenza ICT interno.

L’operazione appena conclusa con 7Layers si inserisce nel più ampio percorso di posizionamento sul mercato di Fastweb come OTT Infrastrutturato, anche nell’ambito della Cyber Security, una componente sempre più rilevante per il settore Enterprise. Un percorso che oltre alla crescita per linee esterne è sostenuto dai contestuali e significativi investimenti in tecnologia e infrastrutture, che nel solo primo semestre 2020 hanno raggiunto i 276 milioni di Euro.

Open innovation: cosa portano le soluzione di 7Layers a Fastweb

L’integrazione delle soluzioni di 7Layers nell’offerta Fastweb consentiranno alla clientela Enterprise di beneficiare di servizi aggiuntivi coprendo il proprio fabbisogno di protezione e di sicurezza contro le minacce informatiche. Alla  proposta di Fastweb di servizi principalmente legati alla protezione delle infrastrutture di rete monitorate costantemente dal Security Operation Center (SOC), si aggiungono soluzioni avanzate di Threat Management e di Threat Intelligence, l’area della Security più innovativa e in forte crescita. Questo permette di aumentare sensibilmente il livello di protezione dell’IT aziendale grazie ad un approccio preventivo e alla capacità di gestione e di mitigazione degli attacchi più evoluti (Managed Detection and Response).

WHITEPAPER
Quali sono i mobile malware più diffusi?
Mobility
Cybersecurity

L’integrazione dei servizi e la collaborazione con i professionisti altamente specializzati di 7Layers consentirà dunque a Fastweb non solo di rispondere a tutte le esigenze di protezione dei propri clienti con un portafoglio strutturato e completo di servizi di Cyber Security ma anche di avere il controllo diretto end-to-end dell’intero ciclo di vita dei servizi erogati e di rispondere ancora più velocemente alle esigenze del mondo business.

“Dopo l’operazione Cutaway nell’ottica di una rapida crescita nei servizi Cloud, con questa nuova operazione puntiamo a rafforzare il nostro posizionamento come Security Provider per il mondo delle aziende” ha dichiarato Alberto Calcagno, Amministratore Delegato di Fastweb. “L’expertise di 7Layers unita alla nostra profonda conoscenza delle tecnologie di rete genereranno sinergie estremamente interessanti confluendo in un patrimonio che Fastweb metterà a frutto per crescere rapidamente in questo settore chiave rispondendo alla sempre più forte e distribuita necessità di sicurezza delle imprese”.

“Con questo accordo potremo estendere la nostra proposizione di soluzioni Cybersecurity innovative e flessibili rispondendo alle esigenze di un mercato sempre più veloce e integrato”, hanno commentato Fabrizio Rosina e Riccardo Baldanzi, Amministratori Delegati di 7Layers. “Le minacce informatiche crescono ogni giorno, così come aumenta costantemente la presenza del mondo digitale nelle nostre vite. Insieme a Fastweb, che da sempre punta all’innovazione e un rapporto diretto sul territorio, sarà possibile estendere le soluzioni di sicurezza a tutti i mercati”.