Negozi innovativi: Nestlé apre a Sidney uno store esperienziale per il KitKat fai-da-te | Economyup

PERSONALIZZAZIONE

Negozi innovativi: Nestlé apre a Sidney uno store esperienziale per il KitKat fai-da-te



Qui il cliente può progettare il suo KitKat personalizzato: attraverso pannelli digitali, può scegliere il tipo di cioccolato che preferisce e gli ingredienti extra. E c’è anche un tavolo di degustazione. Chis O’Donnell, General Manager Nestlé Australia: “È un incubatore di innovazione”

08 Lug 2020


La KitKat Chocolatery a Sidney

Nestlé ha aperto un nuovo store a Sidney di cioccolato KitKat che ha definito un “innovation incubator”, incubatore di innovazione. L’innovazione è in parte realizzata attraverso gli strumenti digitali, in parte è innovazione di prodotto.

Il negozio innovativo si chiama KitKat Chocolatory ed è situato nel centro commerciale Mid City di Sydney: come riferisce BusinessInsider, si tratta di una sorta di store esperienziale legato al brand di snack dolci. Qui il cliente può progettare il suo KitKat personalizzato: attraverso appositi pannelli digitali, può scegliere il tipo di cioccolato che preferisce e gli ingredienti extra, come menta, fragole o caramello.

KitKat, create your break

Nello store è inoltre presente una sezione con la gamma KitKat “Special Editions”, che include edizioni limitate di KitKat provenienti da Australia, Giappone e Brasile.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Caratteristica unica di questo store è una “tasting table“, una sorta di “tavolo di degustazione” dove il cliente può sedersi e provare una selezione di barrette ripiene o dei bocconcini al gusto di zucchero filato, sakè o matcha.

Il tavolo di degustazione KitKat

Chis O’Donnell, General Manager di Nestlé in Australia, ha descritto lo store come un “incubatore di innovazione”, in grado di far comprendere all’azienda ciò che piace e non piace ai consumatori. “Qui si possono testare diverse cose che non si possono fare su larga scala nella vendita al dettaglio”, ha dichiarato. “Se scopriamo che ai consumatori piace un gusto particolare, allora è qualcosa che possiamo portare nel retail”.

Il coinvolgimento dei clienti – engagement – è un processo che facilita il successo nel retail e
delle innovazioni, perché riesce ad attivare i canali emozionali dei clienti, fino a coinvolgerli in
percorsi di co-progettazione.