L'EVENTO

Milano Digital Week 2023: il Tram dell’Innovazione corre nel Metaverso

Dal 5 al 9 ottobre sarà possibile viaggiare in uno storico tram d’epoca e nei nuovi Tramlink che si muoveranno in un metaverso ispirato a Milano: un’occasione per esplorare il mondo virtuale ed assistere ad eventi e speech. Organizzato da Women&Tech ETS, il 5 ottobre propone anche incontri fisici tra giovani e imprenditori

Pubblicato il 05 Ott 2023

Milano Digital Week 2023 - Tram dell'Innovazione nel Metaverso

Il Tram dell’Innovazione continua a circolare lungo le strade virtuali. In occasione della Milano Digital Week 2023, Women&Tech ETS – Associazione Donne e Tecnologie, ripropone l’evento nato come fisico (persone che si incontrano e parlano tra loro di innovazione a bord degli storici tram di Milano), dandogli quest’anno una marcia in più: la possibilità di percorrere, visitare e abitare il metaverso.

Che cos’è il metaverso?

Realtà virtuale, realtà aumentata, metaverso: gli ambienti virtuali sono destinati a diventare sempre più parte della nostra quotidianità. Secondo Gartner, entro il 2026 il 25% delle persone spenderà almeno un’ora al giorno in questi nuovi spazi, e già oggi si stanno formando le fondamenta di quello che sarà.

Secondo la definizione dell’Osservatorio Extended Reality & Metaverse del Politecnico di Milano, il Metaverso è un ecosistema immersivo, persistente, interattivo e interoperabile composto da molteplici mondi virtuali interconnessi. A differenza dell’attuale realtà virtuale, utilizzata principalmente per i giochi, questo nuovo spazio virtuale potrebbe essere utilizzato praticamente per qualsiasi cosa: lavoro, concerti, viaggi, cinema, luogo di incontro.

QUI TROVI LE RISPOSTE A TUTTE LE DOMANDE SUL METAVERSO

Milano Digital Week 2023, il Tram dell’Innovazione nel metaverso

Il progetto Tram dell’Innovazione nasce nel 2018 come “Luogo in mobilità” in cui i cittadini possono, gratuitamente, ascoltare le esperienze e le testimonianze dei protagonisti della trasformazione digitale. Ad oggi ha coinvolto fisicamente e virtualmente oltre 15.500 persone proponendo sia approfondimenti sugli scenari futuri resi possibili dalla tecnologia, sia proposte concrete e soluzioni che hanno raccontato come questa possa aiutare la vita quotidiana delle persone.

“Dalla prima edizione del 2018, le nuove tecnologie e il loro impatto su tutti gli aspetti della nostra società e quotidianità si sono evoluti più rapidamente di quanto avremmo mai potuto immaginare. In questo contesto crediamo sia importante mantenere un dialogo costante con i cittadini per assicurarsi che l’innovazione non lasci indietro nessuno e allo stesso tempo per offrire, ma anche cogliere, nuovi spunti,” ha dichiarato Gianna Martinengo, presidente di Women&Tech ETS e ideatrice del progetto. “Il Tram dell’Innovazione offre a tutte le persone un’esperienza che coniuga la tradizione – il tram – con l’innovazione, rappresentata dal futuro ‘tecnologico’ che attende i cittadini, così come le imprese, il settore della ricerca e istruzione e le istituzioni”.

Dal 5 al 9 ottobre, in linea con il tema della Milano Digital Week, “Lo sviluppo dei limiti per una transizione digitale e un’innovazione tecnologica inclusiva, sostenibile ed etica”, il Tram prende vita nel Metaverso sulla piattaforma leader a livello mondiale The Nemesis e diventa uno spazio accessibile e fruibile da chiunque, anche coloro che non possono essere presenti fisicamente, offrendo una modalità coinvolgente e interattiva per un’esperienza digitale unica. Lo storico tram d’epoca dell’ATM e i nuovi Tramlink ricreati nel metaverso si muoveranno in uno spazio virtuale che si ispira alle vie centrali di Milano e che parte e arriva in Piazza della Scala.

Il Tram dell'Innovazione 2023 nel Metaverso

Il Tram dell'Innovazione 2023 nel Metaverso

Guarda questo video su YouTube

Il progetto è organizzato da Women&Tech ETS – Associazione Donne e Tecnologie in collaborazione con ABB, Banca Generali, Carrefour Italia, Cisco, Fastweb, Intel, Kelly Italia, Nexi, SAP, Siemens, TeamSystem, e con il supporto tecnico di DKTS.

Cosa si farà a bordo del Tram dell’innovazione?

I partecipanti potranno salire a bordo utilizzando avatar personalizzati e interagire in tempo reale con i relatori e gli altri utenti. Un’esperienza immersiva che permetterà di muoversi all’interno dell’ambiente virtuale, esplorare diverse aree e partecipare attivamente alle attività proposte, assistendo, inoltre, agli speech di rappresentanti di istituzioni, aziende, scuola, università e ricerca: esperti del settore che condivideranno le loro conoscenze e le migliori pratiche, offrendo spunti interessanti per il futuro.

Focus degli interventi saranno le tecnologie digitali emergenti (AI, Web 3.0, Metaverso e Robotica, Cybersecurity) e il loro impatto e intersezione con le biotecnologie, nuovi materiali, energia e ambiente. Particolare attenzione sarà dedicata ad accessibilità, etica e sostenibilità.

Il Tram dell’Innovazione si propone, inoltre, di coinvolgere attivamente le giovani generazioni con attività di gamification durante le corse del Tram, un test d’ingresso nel metaverso per verificare il livello di conoscenza degli argomenti che saranno oggetto dei talk e un test finale che offrirà agli utenti che risponderanno in maniera corretta la possibilità di vincere premi esclusivi.

Incontri fisici tra under 18 e imprenditori: il 5 ottobre gli “speed date” a Milano

A completare l’esperienza, il pomeriggio del 5 ottobre, presso Palazzo Giureconsulti, si terrà, inoltre, un evento fisico di tipo “speed date”, organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi e il suo Comitato per l’Imprenditoria Femminile, dedicato alla generazione Z. Studentesse, studenti, giovani potranno incontrare e dialogare con i protagonisti dell’innovazione e del cambiamento di aziende, istituzioni, università e mondo della ricerca, fra cui Arianna Censi, Assessora alla Mobilità del Comune di Milano, Chiara Benedetta Cormanni, Presidente del Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Layla Pavone, Coordinatrice Board Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale del Comune di Milano e la Prof.ssa Patrizia  Steca, Presidente del CUG di Università degli Studi di Milano Bicocca.

L’esperienza sarà accessibile sia da Smartphone iOS e Android, sia tramite browser:

È possibile iscriversi da questo link

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

E
Redazione EconomyUp
email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 4