Milano Digital Week 2021: i live talk e gli appuntamenti da non perdere - Economyup

L'EVENTO

Milano Digital Week 2021: i live talk e gli appuntamenti da non perdere



Milano Digital Week torna dal con la sua edizione 2021 dal 17 al 21 marzo, quest’anno con il tema “Città Equa e Sostenibile” e un palinsesto ricchissimo. Ecco i nostri consigli sugli eventi da seguire

12 Mar 2021


Milano Digital Week torna con la sua edizione 2021 dal 17 al 21 marzo con il tema “Città Equa e Sostenibile”.

La manifestazione, promossa dal Comune di Milano e realizzata da IAB Italia, Cariplo Factory e Hublab con il sostegno del main partner Intesa Sanpaolo, sarà in modalità interamente digitale, con la possibilità per ogni utente di costruirsi liberamente il proprio palinsesto scegliendo da un ricchissimo programma: oltre 650 eventi online, più di 200 speaker, più di 400 incontri generati dalla “call” e oltre 150 tra conferenze, webinar, talk, ideati e proposti dai curatori.

Il materiale disponibile è veramente tanto, abbastanza da rischiare di perdersi nel fiume di proposte. Per questo, Economyup ha selezionato per voi eventi, format e talk da non perdere.

L’EVENTO DI APERTURA

La Milano Digital Week prende ufficialmente il via mercoledì 17 marzo alle 18 con l’evento di apertura organizzato dal Comune di Milano, “Data Language | Il linguaggio dei dati. Dialoghi, storie e persone dietro ai dati”. L’evento racconta l’importanza dei dati nel processo di innovazione ed è l’occasione per raccontare al pubblico la strategia Data-driven di Milano, che culminerà con la presentazione di un’anteprima della Dashboard della Città, uno dei progetti cardine del Comune di Milano.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

Intervengono Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, Vittorio Colao, Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale, Giorgia Lupi, Information designer, Carlo Vercellis, Professore di Machine Learning al Politecnico di Milano, Roberta Cocco, Assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici e Giuseppe Sindoni, Direttore Area gestione e integrazione dati del Comune di Milano.

INSURTECH WEEK

Per la prima volta la Milano Digital Week ospiterà un filone di eventi dedicati all’insurtech: merito dell’impegno dell’Italian Insurtech Association nel farsi portavoce di questa necessità che è di tutto il mercato assicurativo.

Grazie al sostegno di Telepass, expert.ai e Net Insurance, IIA ha pianificato l’Insurtech Week all’interno della Milano Digital Week, un programma di sei eventi coerenti con il focus principale, “Città Equa e Sostenibile”, che toccano temi come digital transformation, investimenti, sostenibilità, competenze, diversity. Gli eventi, dal 16 al 19 marzo, saranno tutti completamente on line, eccetto il main event, incentrato su un tema di prioritaria importanza, ovvero la diversity. L’evento si terrà presso Fabbrica di Lampadine, a Milano, e verrà trasmesso in streaming.

Scopri di più sugli eventi di Insurtech Week

GENERAZIONI

Nel format Generazioni, promosso da AXA Italia, voci importanti provenienti dagli stessi settori ma di epoche generazionali differenti si confrontano per cercare insieme soluzioni sostenibili per costruire un futuro più ricco e inclusivo. Dialoghi intensi e vivaci tra posizioni opposte o tra chi ha operato nello stesso ambito ma in momenti diversi con l’obiettivo comune di generare – attraverso il confronto – azioni di valore che ispirino il pubblico.

Si spazia dai giovani alle comunità con Riccardo Camarda (fondatore di Capitale Umano italiano) e con Don Gino Rigoldi, dall’arte con Michelangelo Pistoletto e Maria Francesca Rodi alla musica con Vittorio Cosma (pianista e compositore) e Any Other, dall’ambiente e all’innovazione sostenibile con Maria Cristina Papetti (Responsabile Progetti Sostenibili, Enel Group) e Roberta Bonacossa, all’attivismo con il sindacalista ivoriano Aboubakar Soumahoro e con Flavia Restino passando per lo stile con James Ferragamo e Carlotta Orlando fino al business con Roberto Nicastro e Uljan Sharka, alla sfida della protezione, con focus su salute e benessere, con il CEO di AXA Italia, Patrick Cohen.

Le conversazioni (disponibili on demand sul sito della MDW dal 17 al 21 marzo) sono intervallate da “pillole demografiche” introduttive a cura di Federico Capeci (autore del libro “Generazioni”, edito da FrancoAngeli) e Alessandro Rosina (Professore di Demografia e Statistica all’Università Cattolica). 

LA FABBRICA DEL LAVORO

Di grande importanza anche per questa edizione è “La Fabbrica del Lavoro”, format dedicato a confronti e riflessioni sul futuro del lavoro, sulle nuove professioni e competenze digitali tra smart working e digital divide, sostenuto da Adecco, Eni, Fastweb, Phyd, Randstad, Stardust.

La Fabbrica, hardware del lavoro materico per eccellenza, si unisce ai software che innervano i lavori dell’immateriale, una risorsa centrale nel terzo millennio. Da giovedì 18 a sabato 20 marzo si susseguono talk e workshop coordinati da grandi player e attori della rivoluzione del lavoro che stiamo tutti vivendo.

I pomeriggi di giovedì 18 e venerdì 19 marzo sono dedicati a workshop, mentre nella plenaria di venerdì 19 marzo player aziendali di alto profilo si confrontano su come è cambiato il mondo del lavoro nell’ultimo anno, nei rispettivi ambiti. La plenaria di sabato 20 marzo si divide in live talk ed interventi a tema smart working e futuro del lavoro il mattino, e workshop dedicati a formazione, industria ed accessibilità per persone disabili nella sessione pomeridiana.

MILANO/MILANO

Milano/Milano è il format innovativo proposto da Milano Digital Week con ABB e BMW Group per parlare di mobilità sostenibile e, più in generale, di cambiamento della città e trasformazione digitale.

Personaggi pubblici del mondo della mobilità, dell’urbanistica e dell’innovazione dialogano a bordo di veicoli elettrici di BMW Group per le vie di Milano, dalle zone periferiche al centro città in collegamento (in viva voce) con Ferruccio De Bortoli. Tre viaggi a zero emissioni con pillole video che raccontano tre visioni inedite di Milano con Roberta Cocco (Assessora alla Trasformazione Digitale e Servizi Civici Comune di Milano), Antonio De Bellis (eMobility Lead Manager, Electrification ABB Italia), Massimiliano Di Silvestre (Presidente e AD BMW Italia), Cristina Pozzi (CEO Impactscool), Stefano Ronzoni (Direttore MINI), Enrico Trovati (Head of Merchant Services Nexi).

TERZO SETTORE AL CENTRO

Uno spazio importante, coerente con il tema di quest’anno, è dedicato alle tecnologie digitali al servizio delle realtà milanesi e italiane impegnate nel sociale: il digitale diventa amplificatore dei progetti del Terzo Settore.

Emergency propone due eventi: la mostra multimediale “Un giorno qualunque. Storie che ricominciano in Italia” (18 marzo ore 18) per far riflettere, con otto storie di vita, sul risvolto positivo dell’integrazione. Il secondo evento “Nessuno escluso” (19 marzo ore 14) per raccontare, attraverso i dati, le nuove povertà portate dalla pandemia.

Fondazione Acra, impegnata nel contrasto delle povertà organizza il talk “Solidarietà attiva dei giovani contro la pandemia” (18 marzo ore 14.30) e il laboratorio “Giochi e storie per la sostenibilità ambientale” per avvicinare i più piccoli alla sostenibilità attraverso esperienze di storytelling. I bambini, guidati da formatori ACRA esperti di educazione alla cittadinanza globale, giocheranno a inventare storie e racconti legati alla sostenibilità ambientale (21 marzo ore 16.00).

ISPI / LIVE CONFERENCE

Si tratterà  anche di smart city, con l’incontro“Le città del futuro: visioni, progetti ed utopie” organizzato da ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (18 marzo alle ore 18.30). Un panel internazionale in lingua inglese sulle utopie e realtà urbane degli ultimi anni con riflessioni sui grandi progetti di “città nuove” per interrogarsi su cosa possa essere ancora replicabile e realistico post pandemia.

Su questi quesiti si confrontano Saskia Sassen (sociologa ed economista statunitense), Carlos Moreno (Professore universitario e specialista nel controllo intelligente di sistemi complessi), Francesca Bria (Presidente CDP Venture Capital SGR, Italy) con la moderazione di Tobia Zevi e Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano.

LIVE TALK & LIVE CONFERENCE

Dallo sviluppo sostenibile alla formazione, dal lavoro all’inclusione, dai media al tech, dalla salute all’arte: ampie e diversificate sono le tematiche protagoniste dei dialoghi in diretta.

Ve ne segnaliamo 6:

“La vita ibrida: il quotidiano tra fisico e digitale” (18 marzo ore 9.30)

Webinar per affrontare il tema della nuova realtà phygital in cui la tecnologia è diventata fattore abilitante per cambiare le esperienze e le abitudini delle persone nella vita di tutti i i giorni. Ne discutono Gabriella Scapicchio (Sindaco, Village), Vittorio Ratto (Vice Direttore Generale di Crédit Agricole), Gianluca Bisognani (Head of marketing and Digital di Crédit Agricole).

“The Next Normal” (18 marzo ore 10.00)

Evento proposta dalla Fondazione Silvio Tronchetti Provera con Cariplo Factory, con esperti di altissimo valore per un confronto sulla rilevanza della digital transformation e dell’economia circolare, due pilastri che saranno in grado di aiutare le aziende ad affrontare il delicato periodo della post pandemia.

Ne discutono Alfonso Gambardella (professore di Economia e Gestione delle Imprese, Università Bocconi), Vittorio Chiesa (professore di Ingegneria Gestionale, Politecnico di Milano), Monica Gargantini (Head of Digital Governance, Pirelli), Massimiliano Tellini (Head of Circular Economy, Intesa Sanpaolo Innovation Center), Daniela Scaramuccia (Partner settore pubblico e sanità, IBM), Massimo Sideri (editorialista de “Il Corriere della Sera”).

“La digitalizzazione dei pagamenti in Italia. Verso un paese cashless” (18 marzo ore 11.00)

Tavola rotonda virtuale a cura di Minsat, per discutere insieme ad ABI e Nexi le tendenze dei Sistemi di Pagamento in Italia, secondo il 10° Rapporto sulle Tendenze dei Sistemi di Pagamento di Minsait, in Italia.

Si confrontano: Adriano Gerardelli (Head of Financial Services Italy, Minsait), Rita Camporeale (Responsabile Ufficio Sistemi di Pagamento ABI), Enrico Albertelli (Head of Payments Marketing & Development, Nexi).

“Women in Tech: il ruolo della formazione e la leva della community” (18 marzo ore 18.00)

Che ruolo hanno la formazione e le community nel colmare il gender gap nel mondo STEM? Scoprilo in questo panel al femminile! Insieme a Giulia Amico di Meane, direttrice dell’Innovation School di Talent Garden, Chiara Brughera, Managing Director di SheTech e Matilde Spoldi, Site Project Manager di Techfugees, il panel punta a scoprire in che modo l’education gioca un ruolo fondamentale nella riduzione ed eliminazione del gender gap nelle materie STEM. Approfondirà inoltre come è possibile sfruttare la leva della Community a supporto di queste attività come fonte di opportunità e knowledge sharing.

“L’economia circolare e il futuro delle città” (19 marzo ore 11.30)

Panel organizzato da Tondo e il Circular Economy Lab, iniziativa di Intesa Sanpaolo Innovation Center e Cariplo Factory per un confronto sulla trasformazione dell’attuale sistema economico e sociale verso un modello circolare per un futuro più sostenibile, green ed inclusivo.

Tra gli ospiti anche la Ellen MacArthur Foundation sul ruolo delle circular cities per la transizione verso uno sviluppo sostenibile e Ricehouse che presenta le sue soluzioni per un’architettura sostenibile. Per incentivare il cambiamento, verrà presentato Hacking the City- Design a Circular Future, un hackathon per ideare e sostenere soluzioni circolari.

“5G: il presente e il futuro” (19 marzo ore 14.30)

I principali operatori TLC italiani (Fastweb, TIM e Vodafone) si confrontano in una tavola rotonda per delineare come il 5G stia evolvendo, quali siano i risultati delle sperimentazioni e, soprattutto, le sue evoluzioni future.

Partecipano: Marco Arioli (Head of Network Engineering, Fastweb), Sabrina Baggioni (5G Program Director, Vodafone), Ivana Borrelli (Responsabile 5G Verticals, TIM). Dalla piscina Cozzi di Viale Tunisia si parla di trasformazione digitale dello sport in era pandemica con MilanoSport (19 marzo ore 15.00) con Chiara Bisconti (Assessore al Benessere, Sport e Tempo libero del Comune di Milano), Vincenzo Carlomagno (MilanoSport), Stefano Marcon (Istruttore Direttivo Sistemi Informativi presso Comune di Milano).

L’EVENTO FINALE

La settimana si chiude con il progetto/evento digitale C0C Milano “The Festival As A Performance”, una riflessione su creatività e arte condivisa come vero patrimonio di una città.

Spazi iconici della Città di Milano saranno il palcoscenico di una serie di performance artistiche e musicali assolutamente inedite. Da sabato 20 marzo 2021, l’evento sarà trasmesso sulla piattaforma clubtoclub.it, a cui si potrà direttamente dal sito Milano Digital Week. C0C è la risposta di Xplosiva al nuovo caos di questi tempi incerti. Lo zero rappresenta un nuovo punto di partenza. il tentativo di dare inizio a una nuova ideazione e produzione artistica che tra i vari obiettivi ha soprattutto quello di indagare una possibile utopia contemporanea a supporto delle scene e community locali.

WHITEPAPER
Come raggiungere il successo? Investimenti in tecnologia, resilienza e nuovi processi
CIO
Digital Transformation