La tradizione a caccia di innovazione: le call di FABO e Superior con il Polo Tecnologico di Navacchio | Economyup

MADE IN ITALY E INNOVAZIONE

La tradizione a caccia di innovazione: le call di FABO e Superior con il Polo Tecnologico di Navacchio



Il Polo Tecnologico di Navacchio, ecosistema dell’Innovazione in Toscana, lancia due call di open innovation per il made in Italy insieme a FABO e Superior. Tre i temi: sicurezza, tracciabilità, ed ecosostenibilità nell’ottica delle tecnologie 4.0. La scadenza per le proposte è il 12 luglio.

24 Apr 2020


Da anni il Polo Tecnologico di Navacchio, l’Ecosistema dell’Innovazione in Toscana, si impegna a portare innovazione nel sistema produttivo, spingendo verso l’adozione delle tecnologie dell’industria 4.0. Per coniugare l’innovazione tecnologica con l’eccellenza della tradizione, ha scelto di lanciare due call di open innovation, insieme a FABO e Superior.

La call per l’innovazione di FABO si concentra sulla ricerca di nuove soluzioni adesive per l’economia digitale, mentre quella di Superior sulla tracciabilità nel processo conciario. Due ambiti molto diversi, ma accomunati da tre grandi temi: sicurezza, tracciabilità, ed ecosostenibilità, nell’ottica delle tecnologie 4.0.

Le proposte per entrambe le call andranno inviate entro il 12 Luglio 2020 (ore 23:59), i finalisti selezionati presenteranno le proprie proposte davanti ad una giuria di esperti. I vincitori saranno presentati in occasione dell’evento conclusivo della call, che si terrà il 23 Luglio al Polo Tecnologico di Navacchio. In palio, la possibilità di sviluppare e concretizzare il progetto presentato, con il supporto del Polo.

La call all’innovazione di FABO: soluzioni adesive per l’economia digitale

FABO è un’azienda nata come Family Company nel 1971, specializzata nella produzione di nastri e soluzioni adesive ed attualmente presente in oltre 40 Paesi. Nel 2020 si dedicherà allo sviluppo di prodotti e soluzioni destinati alla “sicurezza” nell’era post industriale, concentrandosi su tre aree di sviluppo: la sicurezza delle spedizioni, quella alimentare e quella ambientale.

Cosa cerca FABO

FABO ha lanciato la call allo scopo di sviluppare nuove soluzioni adesive per l’economia digitale, in particolare per incrementare il livello di sicurezza nell’ambito dell’utilizzo di nastri ed etichette autoadesivi. E’ alla ricerca di soluzioni innovative delle seguenti tipologie:

1) Proposte per lo sviluppo di un nuovo design e nuove funzionalità dei dispositivi per l’applicazione di acqua a nastri ed etichette adesivi in carta gommata, utilizzati per la chiusura dei pacchi (umettatrici manuali ed elettroniche), in modo da migliorare l’ergonomia e la user experience di tali dispositivi, al fine di incentivare l’utilizzo della carta gommata per le spedizioni in ambiti aziendali

2) Soluzioni tecnologiche applicabili ai nastri ed etichette adesivi, che risultino funzionali ad incrementare il livello di sicurezza delle spedizioni (funzioni anti-effrazione e anti-contraffazione) e/o dei processi di conservazione degli alimenti e dei beni deperibili; a titolo esemplificativo, non esaustivo: sistemi RFID, riconoscimento di immagini, tag stampabili, ecc, senza vincoli in relazione alle tecnologie da utilizzare

Come partecipare

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

La call è rivolta a team informali, aziende costituite ed operative e raggruppamenti che operano in ambiti connessi con la ricerca e sviluppo di soluzioni innovative.

E’ possibile partecipare utilizzando il form disponibile sul sito del Polo Tecnologico di Navacchio, da inviare insieme al regolamento firmato entro il 12 luglio 2020 (ore 23:59).

La call all’innovazione di Superior: la tracciabilità nel processo conciario

 Superior è una conceria toscana nata negli anni ’60 come azienda familiare, specializzata nella lavorazione della pelle di vitello per borse e accessori, con clienti importanti quali maison del lusso italiane e internazionali. Negli ultimi anni si è impegnata in progetti di innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale.

Cosa cerca Superior

Superior è alla ricerca di soluzioni innovative da applicare in ambito conciario che consentano di risolvere la problematica della tracciabilità delle pelli, dall’ingresso in azienda fino alla loro spedizione una volta ultimato il processo produttivo.

La soluzione richiesta deve consentire di conoscere in ogni momento la posizione fisica della singola pelle (identificazione del fabbricato aziendale in cui si trova, oppure indicare se si trova fuori dall’azienda) e lo stato di avanzamento nell’ambito del processo di lavorazione (identificazione dell’ultima fase di lavoro completata e/o dell’ultima fase avviata). La soluzione deve inoltre essere costituita da un sistema hardware e software completo, che definisca la tipologia dei tag da utilizzare e la modalità di applicazione alle singole pelli, preveda la scrittura l’acquisizione dei dati nel minor tempo possibile, anche con pelli impilate sui bancali, nonché il collegamento con il sistema informatico interno all’azienda.

Come partecipare

La call è rivolta a team informali, aziende costituite ed operative e raggruppamenti che operano in ambiti connessi con la ricerca e sviluppo di soluzioni innovative.

Per partecipare, è necessario compilare il seguente form, disponibile sul sito del Polo Tecnologico di Navacchio, da inviare insieme al regolamento firmato entro il 12 luglio 2020 (ore 23:59).