Jean Tirole, un Nobel alla Internet Economy | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Scienza e business

Jean Tirole, un Nobel alla Internet Economy

14 Ott 2014

Lo studioso francese si è occupato di numerosi temi ma in uno studio del 2002 ha spiegato egregiamente perché tante web company non si fanno pagare per i loro prodotti. Insomma, Apple regalando gli U2 ha applicato la sua teoria. Un videocommento dell’Università Bocconi

«La diffusione gratuita garantisce un mercato che fa guadagnare molto di più». È l’argomento di un articolo del premio Nobel per l’economia Jean Tirole, che si può leggere su Vox e che sembra anticipare una scelta come quella di Apple che su iTunes ha rlanciato il nuovo disco degli U2, Songs of innocence, regalandolo. Perché già nel 2002 Tirole spiegava egregiamente perché le compagnie leader sul mercato digital non si fanno pagare i loro prodotti, ottenendo in altro modo il profitto e il potere sul mercato. Il riconoscimento dato lunedì dall’Accademia Svedese allo studioso francese suona quindi come un’attenzione alle nuove dinamiche economiche emerse, e in parte consolidate, con lo sviluppo delle tecnologie digitali e di Internet.

L’avvocato Chiara Fumagalli, Associate Professor in Economics alla Bocconi, ripercorre in questo video temi di studio di Tirole, che spaziano dall’economia industriale alla corporate finance, fino allo studio dei mercati a due versanti.

Redazione

Articoli correlati