EconomyUpTv, le startup che cambiano i negozi | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Le nostre iniziative

EconomyUpTv, le startup che cambiano i negozi



Dall’ecommerce alle digital sales: la trasformazione digitale entra nei punti vendita fisici. Se ne parla martedì 7 nella nuova puntata del nostro magazine tv su ReteconomySky512 con Christian Nucibella (Filoblu) e Vincenzo Cioffi (ProfumeriaWeb). Per la rubrica #SharingInnovation le attività di Intesa Sanpaolo per diffondere la cultura dell’innovazione

di Redazione EconomyUp

03 Mar 2017


Vincenzo Cioffi, founder di ProfumeriaWeb, con Giovanni Iozzia
L’e-commerce italiano gode di buona salute, ma c’è chi lo dà già per finito. Le aziende stanno facendo un passo avanti e parlano già di digital sales, una serie di servizi digitali che il settore retail sviluppa non soltanto sul web ma anche nei punti vendita fisici. A contribuire a questa evoluzione sono state anche le startup nate e cresciuto con la diffusione delle vendite sul web. Se ne parla, martedì 7, nel corso della nuova puntata di EconomyUp in onda su ReteconomySky512 alle 22, con Christian Nucibella, fondatore e ceo di FiloBlu. Il programma settimanale, ideato e condotto da Giovanni Iozzia, è visibile anche in live streaming sul sito della rete televisiva specializzata nell’informazione economica.

Filoblu ormai è una ex startup con le dimensioni di un’azienda, grazie a una presenza internazionale e circa 100 dipendenti, che si occupa di realizzare una shopping experience completa del consumatore finale, attraverso modelli di business personalizzati e una strategia multicanale. Di recente è stata anche inserita da Deloitte tra le società hi-tech a crescita più elevata nel panorama europeo, nella classifica Deloitte Technology Fast500 EMEA 2015. “Digital sales è un concetto ormai più ampio – spiega Nucibella – che descrive una transazione tramite un’interfaccia digitale, ovunque sia un punto di contatto tra il consumatore e il brand”. Il digitale, quindi, sta arrivando anche nei punti vendita fisici e sta cambiando l’esperienza d’acquisto”.

Conferma le potenzialità delle vendite online la storia di un’altra startup, ProfumeriaWeb, leader in Italia nella vendita di prodotti cosmetici esclusivamente tramite e-commerce e a prezzi scontati, che da poco ha visto entrare in società un investitore, grazie alla exit di Digital Magics a favore di Free Bird. Ospite in studio Vincenzo Cioffi, fondatore e ceo di ProfumeriaWeb che spiega come nel nostro Paese “il prezzo sia ancora una delle leve principali per essere competitivi”. L’e-commerce beauty ha all’attivo più di 120 mila clienti e, nel 2016, ha registrato oltre 3 milioni e 800 mila visite, con una crescita del 78 per cento sull’anno precedente. “La battaglia nei prossimi anni – conclude Cioffi – si giocherà sul coinvolgimento del consumatore e sulla creazione di contenuti personalizzati”.

Per la rubrica #SharingInnovation il tema questa settimana è la diffusione della cultura dell’innovazione. Giovanni Iozzia incontra all’Innovation Center di Intesa Sanpaolo a Torino, Tony Gherardelli, Responsabile Diffusione Cultura e Promozione dell’Innovazione; Paola Camera, Responsabile Network Banche e Reti Territoriali; Vincenzo Antonetti, Network Hub Internazionali:  Antonella D’Este, Specialista per l’Innovazione Area Nord-Est; e Federica Tortora, Specialista per l’Innovazione Area Sud.

Redazione EconomyUp