Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

FINANZIAMENTI

Cybersecurity: 75 milioni di dollari all’azienda che usa l’AI contro gli attacchi informatici

12 Lug 2017

Darktrace, società UK molto attiva negli Usa, ha ottenuto nuovi fondi per espandersi in altri Paesi. Il suo Enterprise Immune System utilizza algoritmi di Intelligenza Artificiale per rilevare e contrastare in automatico le minacce informatiche in tutti i tipi: fisiche, virtualizzate, cloud, fino a all’Internet of Things

La cybersecurity attrae investimenti. Darktrace, azienda britannica specializzata nel machine learning per la cybersecurity, ha ottenuto 75 milioni di dollari di finanziamenti in un round Series D guidato da Insight Venture Partners, con la partecipazione di investitori pre-esistenti quali Summit Partners, KKR e TenEleven Ventures.

Contestualmente la società ha annunciato che il valore totale dei suoi contratti ha raggiunto i 200 milioni di dollari, un incremento pari a 140% rispetto allo scorso anno. Gran parte di questa crescita, si legge in un comunicato, è dovuta alle performance negli Usa, dove le richieste di nuove installazioni sono triplicate.

♦ CHE COSA FA DARKTRACE –Creato da matematici dell’Università di Cambridge (UK), il suo Enterprise Immune System utilizza algoritmi di Intelligenza Artificiale (AI) per rilevare e contrastare automaticamente le minacce informatiche in tutti i tipi di rete: sia fisiche sia virtualizzate, cloud, fino a IoT (Internet of Things) e ICS (sistemi di controllo industriale). La piattaforma tecnologica di Darktrace si auto-configura, identifica minacce sofisticate in tempo reale, compresi zero-day, minacce interne e attacchi subdoli furtivi. Con sedi a San Francisco e a Cambridge (UK), Darktrace ha 24 uffici nel mondo. Tra i suoi investitori ci sono Invoke Capital Talis Capital, Hoxton Ventures, Summit Partners, KKR, Softbank, TenEleven, Samsung Ventures e Insight Venture Partners.

♦ IL SISTEMA DI CYBERSECURITY – L’Enterprise Immune System conta oggi più di 3.000 implementazioni in tutto il mondo, in tutti i settori industriali, tra cui aziende finanziarie globali, fornitori di telecomunicazioni, aziende in ambito media, rivenditori, fornitori di assistenza sanitaria, agenzie governative e infrastrutture critiche nazionali. I numeri dell’azienda sono raddoppiati negli ultimi 12 mesi e attualmente Darktrace conta 500 dipendenti.

Nicole Eagan, CEO di Darktrace, commenta, “Insight Venture Partners vanta un comprovato record negli investimenti focalizzati sulla tecnologia e il suo sostegno a Darktrace è un’ulteriore convalida della tecnologia e dall’approccio differenziato che l’Enterprise Immune System rappresenta. Questo segna un altro traguardo importante per l’azienda. Abbiamo sperimentato una crescita senza precedenti nel mercato degli Stati Uniti e ci stiamo espandendo rapidamente in America Latina e Asia Pacifica: le organizzazioni si affidano sempre più al nostro approccio di intelligenza artificiale per migliorare la propria resilienza ai cyber attacchi”.

Jeff Horing, Managing Director presso Insight Venture Partners dichiara “In appena quattro anni, Darktrace si è affermata come leader mondiale nella sicurezza basata sull’intelligenza artificiale”.

Han Sikkens, Managing Director presso Summit Partners sostiene, “La tecnologia Enterprise Immune System di Darktrace fornisce una visibilità e una sicurezza per supportare le imprese in tutti i settori”.

Stephen Shanley, Principal in KKR afferma “E’ stato un anno straordinario per Darktrace e ci sentiamo privilegiati nel lavorare con un team così innovativo, talentuoso e motivato che rende l’azienda stessa degna di nota”.

  • 14 Share