Le driverless car saranno la seconda rivoluzione della mobilità (parola di Ford) | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Le driverless car saranno la seconda rivoluzione della mobilità (parola di Ford)

di Redazione EconomyUp

19 Set 2016

Secondo Bill Ford, presidente esecutivo del colosso automobilistico americano, è in arrivo un cambiamento radicale nel settore della mobilità che ribalterà ogni forma di trasporto. A recitare la parte del protagonista saranno le auto senza conducente

Le driverless car saranno la seconda rivoluzione della mobilità. Parola di Bill Ford, presidente esecutivo del colosso automobilistico americano, che entro il 2021 conta di produrre in serie le auto senza conducente.

«Siamo sull’orlo di una seconda rivoluzione della mobilità individuale, mio nonno fece la prima, contribuì a modificare gli spostamenti. Ora ci troviamo di fronte a un cambiamento ancora più importante che coinvolge non solo il nostro modo di muoverci ma ribalterà ogni forma di trasporto, tutto ciò deve avvenire in un lasso di tempo brevissimo» ha dichiarato il presidente di Ford.

D’altra parte nel suo centro di ricerca in California, sembra che ford abbia già investito oltre 4,3 miliardi di dollari per potenziare lo sviluppo di tutte le tecnologie dedicate al funzionamento dell’auto autonoma, con l’obiettivo di raddoppiare il team dedicato a questo settore passando da 130 a 260 tra ingegneri e scienziati. E in futuro non sono escluse possibili collaborazioni con giganti del tech come Apple a Google.

Continua a leggere su InsuranceUp

Redazione EconomyUp

Articoli correlati