La grande scommessa delle driverless car | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

InsuranceUp

La grande scommessa delle driverless car

28 Set 2016

La vera svolta tecnologica ha avuto inizio con la scomparsa dell’autista, ma ad andare in crisi saranno diverse industrie tradizionali. Non mancheranno nuove opportunità di business, che daranno vita a scenari inaspettati anche sul piano sociale e ambientale


Ora che anche Ford ha deciso di sviluppare il proprio modello, sembra proprio arrivato il momento di dare spazio alle driverless car. «Mio nonno fece la prima, ora ci troviamo di fronte a un cambiamento ancora più importante che coinvolge non solo il nostro modo di muoverci. Ribalterà ogni forma di trasporto, tutto ciò deve avvenire in un lasso di tempo brevissimo» così ha commentato Bill Ford, il nipote del fondatore della storica casa automobilistica americana, in una recente intervista al Corriere della Sera.

Parlando di rivoluzione, Ford fa riferimento a quella delle auto senza conducente che sta sempre di più prendendo forma a dispetto di scetticismo e incredulità generale. L’elemento che colpisce di più è la scomparsa del guidatore umano, ed è anche quello che forse fa più paura. Non ingannino gli allarmismi suscitati dall’incidente mortale a bordo di una Tesla lo scorso luglio, la vera battaglia riguarda un prodotto completamente diverso dai veicoli che siamo abituati a conoscere e quindi anche su modelli di business che non saranno più quelli tradizionali dell’industria automobilistica.

Continua a leggere su InsuranceUp 

 

Fabrizio Marino
Giornalista

Sono stato responsabile della sezione Innovazione e Tecnologia de Linkiesta, ho gestito la comunicazione di Innogest, sono Content Creator per PoliHub. Per EconomyUp mi occupo di innovazione e startup.

Articoli correlati