Maggi (Lanieri): è stato un cliente a chiederci di pagare con i bitcoin | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

ECONOMYUP TV

Maggi (Lanieri): è stato un cliente a chiederci di pagare con i bitcoin

23 Mar 2018

Quello della startup che vende abiti su misura è il primo ecommerce italiano che accetta criptovalute . Il founder racconta come è andata: «Siamo una società fashion-tech e vogliamo dare servizi innovativi. Bisogna guardare alla tecnologia che sta alla base, la blockchain»

«Siamo in una fase di cambiamento epocale per il settore dei pagamenti», dice Simone Maggi, co-founder di Lanieri, startup che vende on line abiti su misura che è la prima società di ecommerce ad accettare il pagamento con criptovalute.

Maggi è intervenuto, insieme a molti altri, all’evento  Cryptocurrencies: A bubble or here to stay?” organizzato da Cariplo Factory in collaborazione con EconomyUp. Questo video fa parte di una serie dedicata all’argomento, per capire se, come si chiedono in molti, le criptovalute siano solo una bolla o un fenomeno destinato a durare.

Articoli correlati