SMART CAR

L’auto-ufficio: il progetto Cisco-Mercedes per il lavoro ibrido in mobilità

La piattaforma di collaboration Webex by Cisco equipaggerà i modelli Classe E Mercedes-Benz, permettendo di lavorare in mobilità. Le funzioni pericolose per la guida saranno disponibili solo quando l’auto è parcheggiata. I primi veicoli abilitati dovrebbero arrivare nelle concessionarie in primavera

Pubblicato il 13 Mar 2023

Cisco Mercedes auto ufficio

Presto anche l’auto potrà fare da ufficio. In linea con il trend che vede i veicoli del futuro sempre più puntati a entertainment e infotainment, le nuove tecnologie di connettività aprono la strada anche a nuove modalità di lavoro smart in mobilità.

In questa direzione si muove il progetto di Cisco con Mercedes: grazie a una partnership annunciata nel corso del Mobile World Congress, la piattaforma di collaboration Webex by Cisco equipaggerà i modelli Classe E del brand tedesco, offrendo a guidatore e passeggeri la possibilità di lavorare e comunicare in modo confortevole all’interno dell’auto. E in tutta sicurezza: le funzioni non-audio saranno accessibili solo quando l’auto è parcheggiata, evitando pericolose distrazioni durante la guida.

L’offerta sarà disponibile a livello globale sui nuovi veicoli Mercedes-Benz Classe E, che dovrebbero arrivare nelle concessionarie in primavera.

Che cosa fa Cisco

Dal 1984, Cisco è una tech company leader mondiale nei settori del networking e dell’IT. Oggi collabora con oltre 32.000 aziende del settore dei trasporti in 169 Paesi del mondo e possiede 25.000 brevetti in questo campo.

La partnership con Mercedes-Benz fa parte del programma Webex for Automobiles di Cisco, che comprende Webex Meetings per Apple CarPlay e la collaborazione con Ford Motor Company.

Mercedes e Cisco uniscono le forze per lo smartworking in auto

L’accordo arriva in un momento in cui Mercedes-Benz sta innovando i propri veicoli adattandoli all’era moderna e digitale. Attraverso questa collaborazione, Mercedes-Benz e Cisco offrono nuove soluzioni per soddisfare le esigenze di una forza lavoro ibrida in continua evoluzione.

“Nel lavora ibrido non conta dove si lavora ma come – che sia in ufficio, a casa, in auto o in qualsiasi altro luogo”, ha dichiarato Jeetu Patel, Executive Vice President & General Manager, Security & Collaboration, Cisco. “L’ufficio mobile può evolversi solo con una tecnologia di collaborazione affidabile e sicura e che solo Cisco è in grado di fornire. Questa partnership con Mercedes-Benz segna un grande passo avanti nel garantire la flessibilità richiesta da chi lavora in modalità ibrida”.

Presentato in anteprima il 22 febbraio, il nuovo modello sarà dotato, tra le altre cose, di connessione dati Wi-Fi e cellulare. Utilizzando una delle due connessioni, i conducenti potranno scaricare l’App Webex dal Mercedes Benz Car App Store e visualizzarla direttamente sul touchscreen del sistema di infotainment del veicolo, senza bisogno del telefono.

Cosa si può fare con l’auto-ufficio di Mercedes e Cisco

Appoggiandosi alla piattaforma integrata nel veicolo, a bordo delle nuove Mercedes Classe E sarà possibile effettuare riunioni e chiamate senza interruzioni con Meetings, utilizzando tutte le funzionalità che fanno parte della suite Webex di Cisco.

La tecnologia proprietaria di audio intelligence offerta da Webex permette, fra le tante possibilità, anche quella di eliminare i rumori di sottofondo, migliorando l’esperienza del conducente e di tutti i passeggeri che si trovano a lavorare a bordo del veicolo.

Lavoro in mobilità e sicurezza: niente distrazioni alla guida

Il progetto prevede un sistema per assicurare la massima sicurezza su strada. L’esperienza di collaborazione immersiva della piattaforma – comprese le riunioni video, la trascrizione automatica assistita dall’intelligenza artificiale, la condivisione di contenuti e le reazioni – sarà infatti possibile solo quando la vettura è ferma in un parcheggio. In movimento, le riunioni e le chiamate saranno invece disponibili solo in modalità audio.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

E
Redazione EconomyUp
email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 4