Competenze digitali, ecco quali cerca una ex startup cresciuta | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

AUTOMOTIVE

Competenze digitali, ecco quali cerca una ex startup cresciuta

09 Nov 2017

La società nata nel 2010 che propone servizi digitali per concessionarie e case automobilistiche è alla ricerca di figure professionali nei reparti marketing, tecnologico e sviluppo prodotto da dislocare in vari Paesi. Per individuarle ha assunto come Chief HR Officer uno dei maggiori esperti del settore, Malcom Kemp

Visual Designer, Digital Marketing Specialist ed esperti di Traffic Acquisition nel reparto marketing; Software Developer, Web Designer e UI/UX Designer nel reparto tecnologico; Digital Product Manager e CRM Product Specialist nel settore di sviluppo prodotto: sono queste le figure professionali ricercate da MotorK, una ormai ex startup diventata scaleup, nata per portare il mercato delle auto nel mondo digitale e aiutare a vendere autovetture su Internet.

MotorK, primo finanziamento da 10 milioni per la startup che aiuta a vendere le auto online

Come è noto, in Italia la ricerca di talenti digitali è una vera e propria sfida: MotorK ha scelto di affrontarla assumendo uno dei più importanti esperti di recruiting d’Europa, Malcom Kemp. Il professionista va a ricoprire il ruolo di Chief Human Resources Officer e prende in carico il processo di crescita del team nelle nazioni in cui MotorK attualmente opera (Italia, Gran Bretagna, Francia, Spagna e Germania) e nei mercati di prossima apertura.

Malcom Kemp

Se il 2017 si è rivelato un anno cruciale per la crescita dell’azienda – che a marzo ha ricevuto un investimento di 10 milioni di dollari da due fondi di venture capital e a luglio ha annunciato l’acquisizione della società spagnola Punsset – le previsioni di crescita per il 2018 hanno imposto un ampliamento del reparto risorse umane e l’arrivo di un professionista esperto nel potenziamento del personale di aziende in fase di crescita esponenziale.

Responsabile delle risorse umane dall’esperienza ventennale, Kemp è infatti specializzato nel far crescere aziende tecnologiche disruptive: realtà i cui ritmi di espansione necessitano di particolari competenze per garantirne corrette fasi di sviluppo. A Kemp viene affidato il ruolo di attirare i migliori talenti digitali in circolazione in mercati altamente competitivi: un ruolo che potrà svolgere grazie alla sua lunga esperienza come Vice President Human Resources presso Klarna, azienda svedese annoverata tra gli unicorni del mercato FinTech, valutata 2.25 miliardi di dollari e con oltre 1400 dipendenti. Precedentemente, Kemp è stato Global Director of Talent Acquisition di un altro unicorno, Betfair: negli anni trascorsi presso l’azienda la domanda di lavoro presso il bookmaker online è cresciuta mediamente del 30% anno su anno; Prima ancora, Kemp è stato EMEA Talent Acquisition di Dell Corporation.

LAVORO DIGITALE: I RUOLI RICERCATI

A questo link è possibile prendere visione di tutti i posti vacanti con indicazione di relativi benefit e luoghi di lavoro. Eccoli:

♦ Visual Designer

♦ Digital Marketing Specialist

♦ esperti di Traffic Acquisition

♦ Software Developer (Java, PHP, WordPress e Front-end)

♦ Web Designer e UI/UX Designer

♦ Digital Product Manager

♦ CRM Product Specialist

MotorK, che al momento ha oltre 60 posizioni aperte dislocate in Europa, punta a raddoppiare il numero di dipendenti (attualmente 220, di cui il 70% in Italia) entro il 2018, rafforzando in primo luogo i dipartimenti sales, corporate e tech.

“Vogliamo assicurarci che l’esplosiva crescita dell’azienda e dei prodotti e servizi digitali offerti ai nostri clienti vada di pari passo con un continuo rafforzamento dei dipartimenti interni – dichiara Marco Marlia, Ceo di MotorK. – Ai nostri dipendenti siamo in grado di assicurare un ambiente positivo e stimolante, ricco di occasioni di confronto e di momenti di team building; speriamo che la guida di Malcom Kemp possa accelerare l’arrivo delle numerose figure digitali che stiamo cercando”.

Sin dalla sua nascita nel 2010, si legge in un comunicato, l’azienda ha saputo offrire ai talenti del mondo digital e tecnologico l’ambiente ideale per sviluppare il proprio processo di crescita professionale, attraverso una formazione continua delle risorse, un ambiente stimolante ed internazionale (nella sede di Milano quasi il 20% dei dipendenti è straniero – i gruppi più numerosi sono francesi e spagnoli, ma non manca personale proveniente dal Canada o dall’India) e una rapida crescita.

IL PERCORSO DI MOTORK

Fondata nel 2010, MotorK è una società internazionale che si occupa di vendite e di marketing per l’industria automobilistica ed è uno degli attori europei più importanti nel settore del digital automotive. Nata in Italia, ha rapidamente ampliato la propria attività in Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e a breve entrerà in altri mercati europei ed extraeuropei.

Digital Automotive, l’italiana MotorK compra la spagnola Punsset

MotorK ha sviluppato e consolidato una vasta offerta di prodotti e servizi per l’industria automobilistica, come DriveK (marketplace per auto nuove), DealerK (piattaforma SaaS per concessionari) e Internet Motors (eventi e formazione nell’ambito del digital marketing).

  • 132 Share

Articoli correlati