BizUp e Venere.com nella guida al turismo accessibile | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Innovazione

BizUp e Venere.com nella guida al turismo accessibile

19 Feb 2015

L’agenzia web specializzata in Digital PR innovative ha realizzato la prima guida turistica online per persone con disabilità motoria, visiva, uditiva e sordocieche. Il progetto intende rispondere alle esigenze delle persone che rinunciano a viaggiare a causa della propria disabilità

L’Agenzia per l’Italia Digitale definisce un sito web accessibile «quando fornisce informazioni fruibili da parte di tutti gli utenti, compresi coloro che si trovino in situazioni di disabilità». A ridurre il cosiddetto “educational divide” tra gli utenti comuni e le persone con disabilità interviene la tecnologia, la stessa di cui si è servita BizUp – agenzia web specializzata in Digital PR innovative – per realizzare per Venere.com la prima guida al turismo accessibile.

Realizzata con la collaborazione della Lega Del Filo D’Oro, la guida è ospitata su un sito progettato per essere accessibile a persone con disabilità motoria, visiva, uditiva e sordocieche: assieme alla realizzazione di una versione audio della guida scaricabile gratuitamente, infatti, è stata posta una particolare attenzione alla struttura del codice della pagina, così da ottenerne la validazione formale con il massimo dei risultati.

Pensata per colmare la carenza di informazioni chiare ed esaustive sull’accessibilità delle strutture turistiche e dei mezzi di trasporto (auto, navi, aerei, bus e treni), la guida intende rispondere alle esigenze di tutte quelle persone che spesso rinunciano a viaggiare per via della propria disabilità.

In un periodo in cui sono sempre più numerose le aziende che investono nella produzione di contenuti originali e ingaggianti per fare branding, alimentare il passaparola e aumentare le vendite, è importante sviluppare attività di content marketing efficaci e innovative come questa per attrarre, coinvolgere e fidelizzare il pubblico di riferimento.

Secondo quanto emerso dallo studio “The State of Content Marketing 2015” di Smartinshight, infatti, il content marketing sarà il più importante trend del digital marketing nel 2015 (29,6%). Al suo interno rientrano attività come la creazione e l’aggiornamento di un blog aziendale, la realizzazione di infografiche, guide e video.

Tutte soluzioni che BizUp, sempre al passo con i trend del momento, ha sperimentato e continua a sperimentare per conto di brand come Coop (infografica sulle abitudini d’acquisto di uomini e donne), Lottomatica (infografica sui giochi tradizionali delle regioni italiane), UniCusano (test interattivo “Quale università sei”), Zalando (“life hacks” video) ed eBay (infografica sul confronto prezzi di PS4 e Xbox One).

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati