Tip Ventures, lo scooter elettrico Me raccoglie 300 mila euro | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Raccolta fondi online

Tip Ventures, lo scooter elettrico Me raccoglie 300 mila euro

13 Gen 2016

Chiusa con successo la campagna di equity crowdfunding per supportare il lancio commerciale del mezzo green ideato da Me Group. Il round, realizzato sul portale fondato dal bresciano Matteo Masserdotti, ha visto la partecipazione di dieci investitori, tra cui un partner industriale di rilievo

Lo scooter elettrico Me
Il sito della BBC lo ha definito una outsmarting Vespa, ovvero “qualcosa che è più intelligente di una Vespa”. E forse è anche per questo rimando allo scooter made in Italy per eccellenza che Me Group ha concluso con successo la campagna di equity crowfunding per finanziare il lancio commerciale del suo scooter elettrico Me.

L’operazione è stata portata a termine in meno di 90 giorni sul portale Tip Ventures, dove la società ha raccolto 300 mila euro. Obiettivo: portare lo scooter sul mercato. Puntando su caratteristiche tipicamente made in Italy come innovazione di prodotto e design, lo scooter è riuscito a destare interesse sia in Italia che all’estero: l’articolo sul portale della BBC ne è una dimostrazione.

Il round si è chiuso con una settimana di anticipo rispetto ai tempi previsti. Ha visto la partecipazione di 10 investitori tra i quali un partner industriale di rilievo, grazie al cui sostegno il budget richiesto è stato raggiunto prima del previsto e che ha chiuso le porte di molti altri piccoli investitori, anche stranieri, intenzionati a prendere parte al progetto.

Abbiamo ricevuto manifestazioni di interesse da svariate parti del mondo, incluso Canada e Stati Uniti: per noi è un grande successo” riferisce il ceo di Tip Ventures, Matteo Masserdotti. “Aziende importanti del tessuto imprenditoriale italiano hanno partecipato alla campagna dimostrando un forte interesse per l’innovazione nel campo della mobilità green. Il made in Italy si è dimostrato una leva fortissima nel lancio di questa campagna e una carta vincente che dovrebbe essere utilizzata con maggior consapevolezza dagli imprenditori italiani”.

Il buon esito della campagna riflette l’impegno di Tip Ventures nel promuovere idee imprenditoriali innovative. La società, di cui il giovane imprenditore bresciano Matteo Masserdotti è anche fondatore, fa attività di due diligence sulle startup da lanciare sul portale e mira a dotarle degli strumenti necessari per supportare l’idea di business: consulenza di vario tipo, dal completamento della documentazione fino alla creazione della community e al lancio dell’iniziativa.

Tip Ventures supporta le startup nell’organizzazione di incontri con gli investitori, facilitando la ricerca del target e favorendo il contatto finale. “La nostra visione aziendale ci porta a offrire alle società con le quali abbiamo relazioni una grande professionalità e conoscenza dello strumento e del mercato. Questo si riflette in un reale valore dall’utilizzo del nostro portale e dall’investimento nelle nostre campagne da parte dei nostri investitori”, sottolinea Masserdotti.

Il nuovo programma di selezione per startup innovative lanciato da Tip Ventures si concentra su progetti imprenditoriali molto diversi tra loro, che spaziano dal  campo biomedicale, all’Internet of things e a Industry 4.0.

Articoli correlati